Imperia: disabilità. “Palazzo Comunale finalmente accessibile a tutti”. Inaugurate rampe e piattaforma elevatrice / Foto e video

Attualità Imperia

Presenti il Sindaco Claudio Scajola e diversi rappresentanti della giunta e del consiglio comunale, autorità civili e militari. Presente anche Don Lucio Fabbris per la benedizione dell’opera.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Un’opera che permetterà a tutti gli utenti di accedere in maniera autonoma in ogni area del palazzo comunale”. Così l’assessore ai Lavori Pubblici Ester d’Agostino e l’architetto Magda Di Domenico hanno descritto il percorso realizzato all’interno del palazzo comunale, inaugurato questa mattina, dedicato alle persone disabili.

In particolare, si tratta di una piattaforma elevatrice e due rampe che concludono l’intervento relativo all’abbattimento delle barriere architettoniche nel palazzo comunale.

Presenti il Sindaco Claudio Scajola e diversi rappresentanti della giunta e del consiglio comunale, autorità civili e militari. Presente anche Don Lucio Fabbris per la benedizione dell’opera.

Imperia: palazzo comunale accessibile ai disabili

Claudio Scajola

“L’obiettivo è sempre di più quello di cercare di avvicinare le persone alle istituzioni in un periodo in cui è più forte sentire l’urlo che le cose logiche, che le cose che uniscono, che le cose responsabili.

Abbiamo messo insieme il percorso che permetterà a tutti i disabili di poter arrivare in qualunque ufficio del Comune senza sentirsi emarginati. Con una opera costosa, ma di grande pregio che si inserisce in un palazzo di grande importanza e di grande bellezza architettonica e artistica”.

Ester d’Agostino

“Oggi abbiamo aperto la piattaforma e le due rampe che permettono di concludere il percorso relativo all’abbattimento delle barriere architettoniche nel palazzo comunale.

Intervento che era già iniziato con la realizzazione della rampa esterna e completiamo oggi con l’apertura della piattaforma e delle due rampe.

Permetteranno a tutti gli utenti di accedere in maniera autonoma a tutto il palazzo comunale.

Come amministrazione siamo molto sensibili al tema della barriere architettoniche e della disabilità in generale. Disabilità vista non solo come disabilità permanente, ma anche come disabilità temporanea.

Essere qui oggi e aver aperto questi percorsi ne è una dimostrazione, così come lo è stato il lavoro portato a termine il lavoro in Viale Matteotti, sino alla Pensilina e tutti gli scivoli presenti lungo il percorso.

Stiamo portando avanti un progetto sulla zona di Oneglia, via Des Genneys, Via Schiva e le vie che portano alla Spianata, dove andremo ad abbattere le barriere architettoniche”.

L’inaugurazione


Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!