Imperia: sanità, la vittoria delle OSS. “Asl pronta a riassumere personale in scadenza”. L’annuncio dei sindacati

Attualità Imperia

Arrivano buone notizie per le OO.SS. scese in piazza martedì scorso per protestare contro il mancato rinnovo del contratto, in scadenza il 31 dicembre 2020.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Arrivano buone notizie per le OO.SS. scese in piazza martedì scorso per protestare contro il mancato rinnovo del contratto, in scadenza il 31 dicembre 2020. L’Asl, infatti, ha comunicato ai sindacati, Cgil, Cisl e Uil, di aver chiesto autorizzazione ad Alisa per poter indire un bando al fine di allestire una nuova graduatoria con l’obiettivo di riassumere tutto il personale in scadenza. 

Imperia: OSS, Asl pronta a riassumere personale in scadenza

“Siamo molto contenti – fanno sapere i rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl e UilE’ un atto dovuto verso il personale sanitario che in questi mesi ha lavorato duramente per far fronte all’emergenza Covid. Un gesto di responsabilità dell’azienda, anche alla luce di una carenza di personale da colmare in un momento così delicato per la sanità”.

Nel dettaglio, l’Asl, nel caso in cui arrivi il via libera di Alisa, indirà un bando, per soli titoli, per produrre una nuova graduatoria, secondo le norme previste dall’emergenza Covid, con l’obiettivo di riassumere in tempi molto celeri, nel gennaio 2021, il personale sanitario in scadenza.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!