Imperia, depuratore: reflui fognari in mare, il caso approda in Consiglio Comunale. “Da quanto l’amministrazione ne è al corrente?”

Imperia Politica

Il caso della tubazione rotta del depuratore che sversa reflui fognari in mare sarà discusso in Consiglio Comunale, convocato per il prossimo lunedì 18 gennaio.

A presentare l’interrogazione è il gruppo consiliare “Progetto Imperia”, segnatamente i consiglieri Alessandro Savioli e Luca Lanteri.

Depuratore: l’interrogazione di Progetto Imperia

Ecco il testo della question time.

“Considerato che il depuratore versa in mare vicino alla costa a causa della rottura della tubazione e che enormi chiazze bianche e miasmi maleodoranti sono sempre più frequenti nella zona e in varie parti della costa;

si chiede

  • di conoscere da quanto tempo l’Amministrazione Comunale è a conoscenza del problema e quali sono stati i provvedimenti adottati;
  • di conoscere se sono programmati interventi da parte del gestore del depuratore, in quali tempi e con quali costi;
  • se sono state intraprese richieste di danni ambientali o altro considerato il riconoscimento della bandiera blu che rischia di sfumare a causa del continuo sversamento in mare nei pressi della costa dei liquami fognari;
  • se è stata fatta un’analisi dei danni provocati ad oggi sulle acque marine, sugli organismi  e sui microorganismi”.