Processo Martina Rossi: Cassazione. Parla legale famiglia. “Speriamo venga annullata assoluzione. Sono stati commessi errori in Appello”

Cronaca Imperia

Ai microfoni di ImperiaPost parla il legale della famiglia di Martina, Enrico Marzaduri.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

In diretta da Roma per la sentenza della Cassazione sul processo per la morte di Martina Rossi, ai microfoni di ImperiaPost ha parlato il legale della famiglia, Enrico Marzaduri.

Martina Rossi: Cassazione, parla il legale della famiglia

“Le aspettative sono quelle di un attenta esame della corte di Cassazione. Abbiamo già un primo riscontro che ci fa sperare bene, la Procura generale ci da ampiamente ragione è chiede l’annullamento con rinvio.

Si basa su una serie di errori valutativi che sarebbero stati commessi in Appello e che sono contenuti anche nei nostri ricorsi. Non solo c’è il ricorso dell’avvocato Sarri e il mio, ma c’è anche il ricorso del Procuratore generale presso la Corte di Appello di Firenze che ha individuato una serie di manchevolezze nella motivazione d’Appello.

La nostra speranza è che la Corte segui questo percorso e arrivi ad annullare una sentenza che mi pare non meriti di diventare definitiva.

La Cassazione è riuscita a fissare l’udienza in tempi molto ravvicinati al ricorso, speriamo che ci sia , in caso di esito favorevole, anche un deposito tempestivo della motivazione , così che la Corte d’Appello di Firenze potrà fissare l’udienza in tempi utili per un giudizio nel merito senza il rischio che la Prescrizione venga a incidere su fatti così delicati in maniera tale da creare una situazione di disagio a livello sociale e per chi è stato coinvolto in questa vicenda tristissima”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!