Villa Faraldi: “Le auto a folle velocità hanno ucciso la mia gattina”. Lo sfogo di Carolina. “È l’ennesima volta. Da anni chiedo sicurezza, qualcuno intervenga” / Le immagini

Attualità Entroterra

Carolina Cecchi ha deciso di rivolgersi alla Redazione di ImperiaPost per rendere pubblica la problematica ed esortare le istituzioni.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“La strada è buia e pericolosa, mi hanno ucciso l’ennesimo gatto. Qualcuno intervenga”. Così Carolina Cecchi, residente a Villa Faraldi e consigliere di minoranza in Consiglio Comunale, descrive la situazione che sta vivendo da tempo nella zona in cui abita, in Località Aià.

Giunta all’esasperazione, Carolina Cecchi ha deciso di rivolgersi alla Redazione di ImperiaPost per rendere pubblica la problematica ed esortare le istituzioni, in particolare la Provincia di Imperia, a intervenire prima che si verifichino gravi incidenti.

Strada pericolosa a Villa Faraldi: la segnalazione di Carolina Cecchi

“Vorrei segnalare una situazione insostenibile che si verifica dove vivo, in Località Aià a Villa Faraldi. Il tratto di strada di fronte alla mia abitazione è pericolosissimo: le auto passano a velocità incredibili, non ci sono segnali, dossi o strisce, ed è completamente al buio.

Sono 30 anni che ho chiesto un lampione per almeno illuminare la zona, ma niente. Lo specchio stradale che si vede è stato installato a nostre spese alcuni anni fa.

In tutti questi anni, gli automobilisti che passano a tutta velocità mi hanno ucciso diversi gatti. L’ultimo episodio è stato martedì scorso, quando hanno investito la mia piccola micetta Dilaya, morta a soli 8 mesi. Qui inoltre c’è una colonia di gatti, bisogna fare attenzione.

Ma la strada è un pericolo anche per le persone. Io ho il terrore di andare a gettare la spazzatura. 

Da anni chiediamo alle istituzioni di intervenire ad esempio con un lampione, per migliorare la visibilità e anche per deterrente, oppure delle strisce sull’asfalto per rallentare o dei cartelli che invitano a fare attenzione.

Dato che la strada è di competenza provinciale, il Comune di Villa Faraldi mi ha già detto di aver inoltrato la richiesta e che bisogna aspettare, ma ancora non è stato fatto nulla. Credo sia una questione di sicurezza troppo importante per essere ignorata”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!