Imperia, itticoltura Galeazza: ricorso società Aqua accolto da Tar, parla Livia Carli. “Allibita, andremo avanti con questa battaglia. Chiesto incontro con Sindaco Scajola”

Attualità Imperia

Il Tar Liguria ha accolto il ricorso della società Aqua contro l’atto di diniego di realizzazione dell’impianto da parte della Conferenza dei servizi a seguito del parere negativo della Guardia Costiera.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Noi ci siamo e andremo avanti con questa battaglia. Lo afferma l‘attrice teatrale imperiese Livia Carli, presidente del comitato “SiAmoGaleazza”, costituito per contestare l’installazione di un impianto di itticoltura al largo della spiaggia della Galeazza e del Galeazzone.

Carli, nel dettaglio, commenta la notizia della decisione del Tar Liguria di accogliere il ricorso della società Aqua contro l’atto di diniego di realizzazione dell’impianto da parte della Conferenza dei servizi a seguito del parere negativo della Guardia Costiera, dando quindi il via libera al progetto.

Imperia: itticoltura Galeazza, Tar Liguria dà via libera a progetto

Livia Carli, presidente comitato SiAmoGaleazza

“Sono allibita. Come primo passo – dichiara Livia Carli a ImperiaPost – abbiamo chiesto un incontro con il sindaco di Imperia Claudio Scajola che si era dimostrato al nostro fianco per capire adesso cosa si potrà fare, in attesa di avere maggiori dettagli sulla questione.

Abbiamo ricevuto molte manifestazioni di solidarietà da parte di cittadini e aziende. Noi ci siamo e andremo avanti con questa battaglia”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!