Imperia: San Giovanni, si è insediato il nuovo parroco Don Alessandro Ferrua. “Pronto a iniziare, con buona volontà e spirito di sacrificio”/Foto e Video

Attualità Cultura e manifestazioni Imperia

Don Alessandro Ferrua ha preso il posto di Don Ennio Bezzone, dimessosi nell’aprile scorso per i troppi debiti della parrocchia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Ieri pomeriggio, presso la parrocchia onegliese di San Giovanni Battista, si è insediato il nuovo parroco, Don Alessandro Ferrua, che ha preso il posto di Don Ennio Bezzone, dimessosi nell’aprile scorso per i troppi debiti della parrocchia. La celebrazione eucaristica, presieduta dal Vescovo Mons. Guglielmo Borghetti, e concelebrata dai sacerdoti della città, ha segnato l’inizio del servizio pastorale di don Ferrua nella città di Imperia.

Don Alessandro, originario della vicina comunità dianese di Sant’Antonio Abate, ha lasciato la parrocchia di San Bernardino da Siena, in località Vadino, ad Albenga, dove ha prestato servizio per quasi 12 anni, dall’ottobre del 2009. 

Tanti i fedeli presenti per assistere alla cerimonia, cui hanno preso parte anche le istituzioni, tra cui il Sindaco di Imperia Claudio Scajola, il vice Sindaco di Diano Marina Cristiano Za Garibaldi e l’assessore di Regione Liguria, Marco Scajola.

Don Alessandro Ferrua – la prima intervista

Proseguirò il mio Ministero secondo quello che è la volontà della Chiesa Cattolica, seguendo il volere del Vescovo, consigliandosi con lui. Il parroco deve occuparsi della salute delle anime. Porterò avanti quello che ho fatto nella parrocchia da cui provengo, San Bernardino di Albenga, dove ho fatto il parroco per 11 anni. Con tanta buona volontà e spirito di sacrificio mi accingo a iniziare il ministero qui, per il bene di molti, volesse il cielo anche di tutti. Grazie anche lei, per l’intervista, che è breve, ma avremo anche altre occasioni per raccontare emozioni e iniziative che certamente metteremo in atto in questa splendida parrocchia che comincio già ad amare e stimare”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!