Imperia: Luna Park in Calata Anselmi, Direttore Fiori replica al Comitato cittadino per l’ambiente. “Denigrato intero comparto lavorativo. Siamo fermi da 8 mesi, vogliamo lavorare”

Attualità Imperia

Il Direttore del Luna Park, Aldo Fiori, interviene con una nota stampa in risposta alle dichiarazioni di Luigi De Carlo, presidente del “Comitato per la tutela dell’ambiente e della salute pubblica”.

De Carlo, unitamente ad un gruppo di residenti della zona, aveva chiesto all’amministrazione di Imperia di spostare il Luna Park da Calata Anselmi, ritenendolo “Causa di disturbo alla quiete pubblica“.

Luna Park in Calata Anselmi: parla il direttore Aldo Fiori

In questo momento di ripresa lavorativa, dopo 8 mesi, 8! Di fermo imposto dall’immane tragedia, che la pandemia ci ha inflitto, preferirei dedicarmi pienamente, come padre di famiglia, con tutte le responsabilità che questo comporta, al mio Lavoro e come Direttore dei Luna Park Cittadini ad impegnarmi per permettere ai miei colleghi di poter riprendere a lavorare nella Mia Città, come avviene da 50 anni a questa parte nel periodo estivo, e non perdere tempo a commentare certe dichiarazioni, che non solo non hanno senso, ma addirittura offendono e denigrano un’intero comparto lavorativo, ma il ruolo che ricopro me lo impone, infatti un certo Presidente (?) di non ho capito bene cosa, e soprattutto a nome di quante persone.

Non solo si arroga il diritto di chiedere lo spostamento del parco giochi, ma ancora più spudoratamente tra le motivazioni, significa che dopo una intera giornata passata in barca…(ci tengo a sottolineare che proprio dove ha sede il Luna Park,sono presenti imbarcazioni non certo da”lavoro”), ritiene che si cerchi la tranquillità e non lo scempio che provocano famiglie e bambini che dopo quasi un anno chiusi in casa, si divertono all’aria aperta, con uno dei più sani divertimenti, ci tengo a precisare Signor Illustrissimo Presidente De Carlo, che l’attività che lei e il suo “comitato” si permette di chiedere di ghettizzare.

Al primo articolo della legge (337/68), che regolamenta il settore, lo stesso cita testualmente: “Lo stato riconosce la Funzione Sociale all’attività dello Spettacolo Viaggiante, pertanto ne sostiene il consolidamento e lo sviluppo economico dell’intero Settore”.

Nelle poche righe di cui sopra penso che si possa evincere che forse prima di dare aria alla bocca bisognerebbe informarsi.

Comunque mi preme in ultimo sottolineare che il Luna Park Estivo apre al pubblico alle ore 21.00 e chiude come da normativa di P.S. alle ore 24.00 e sarà presente nella nostra Splendida Città e in una Location che tutta Italia ci invidia, dal 17 Luglio al 22 Agosto,vi aspettiamo per farvi divertire con i nostri colori,musiche e emozioni, che hanno fatto la storia del divertimento estivo Imperiese,dopo uno stop lavorativo di tantissimo tempo, ne abbiamo veramente bisogno.

P.S. Io e molti esercenti del parco siamo di Imperia ed é qui che vogliamo fare crescere i nostri figli, tenga presente che nonostante i nostri difetti per noi di Imperia questi sono valori che riteniamo importantissimi, forse a Milano non é così…ma qui si”.