Imperia: Fratelli Carli, migranti trovati nascosti in un camion. Fermati e rifocillati dai Carabinieri

Cronaca Imperia

I Carabinieri hanno rifocillato i sei migranti, stanchi, debilitati e spaventati, con acqua e cibo halal.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

I Carabinieri della Stazione di Imperia sono intervenuti questa mattina presso la ditta Fratelli Carli, in via Garessio, per via di alcuni migranti trovati nascosti all’interno di un camion.

Imperia: Fratelli Carli, migranti trovati nascosti in un camion

A contattare i militari alcuni operai che, mentre stavano scaricando la merce dal camion, proveniente dall’Autostrada A10 Genova-Ventimiglia e partito dall’Est Europa, hanno trovato sei giovani migranti di nazionalità afghana e cingalese. 

Una volta arrivati sul posto, i Carabinieri hanno tradotto i sei migranti, stanchi, debilitati e spaventati, in Caserma, dove li hanno rifocillati con acqua e cibo halal, prima della pratiche di fotosegnalamento.

Secondo quanto ricostruito, i migranti potrebbe essere saliti a bordo di un camion nel savonese. Proprio questa mattina, infatti, altri 24 migranti sono stati individuati dai Carabinieri, nascosti all’interno di due camion, tra Cairo Montenotte e Altare. Quella dei migranti che salgono di nascosto sui camion diretti verso la Francia sta diventando una problematica sempre più annosa, soprattutto con l’arrivo della stagione estiva.

Qualche mese fa, il 21 maggio, alcuni migranti erano stati trovati nascosti all’interno di alcune auto, su una bisarca, in via Musso, a Imperia.  

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!