Imperia, gli abitanti di Ronchi Brighei esasperati: “Da una settimana l’acqua arriva a singhiozzo” / Foto

Cronaca Imperia

Una settimana fa la rottura di una condotta a Poggi

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Gli abitanti di Ronchi Brighei a Imperia da una settimana devono fare i conti con l’acqua che, quando va bene, sgorga a singhiozzo e con poca pressione dai rubinetti. E purtroppo è una situazione che si è già verificata in passato, con l’arrivo dell’estate.

“E’ una situazione insostenibile, siamo cittadini come tutti gli altri”

Spiegano gli abitanti della zona: “Da domenica pomeriggio a martedì pomeriggio scorsi siamo rimasti quasi tutti senz’acqua. Da martedì pomeriggio è iniziata un’erogazione a singhiozzo e da venerdì alla tarda mattinata di ieri siamo rimasti di nuovo a secco. Gli unici che si salvano sono quelli collegati a loro pozzi o vasche, oppure chi ha la fortuna di essere allacciato a un’altra condotta. E’ una situazione insostenibile. Siamo cittadini uguali a tutti gli altri, che pagano le bollette. Il problema va risolto una volta per tutte. Non si può andare avanti in questo modo ogni estate“.

Una settimana fa la rottura della condotta a Poggi

A quanto risulta, una settimana fa a peggiorare la situazione ci si è messa la rottura di una condotta nella zona di Poggi, che aveva lasciato a secco anche alcune abitazioni di Civezza. Non è chiaro se e come i tecnici di Rivieracqua siano riusciti a riparare il guasto, in quanto l’erogazione, come testimoniato dagli abitanti, continua ad essere a singhiozzo e spesso la pressione è molto bassa, tanto da rendere impossibile l’utilizzo della doccia.

Concludono gli abitanti: “La misura è colma, non avere acqua e non sapere nemmeno perché, non avere l’interesse di nessuno, non è da Paese civile”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!