Imperia: petizione di un gruppo di ragazzi per skatepark in centro, la replica del presidente di Skateforfun. “Venite a Baitè e sistemiamo il parco tutti insieme, l’unione fa la forza”

Attualità Imperia

Jack Primero rivolge un appello ai giovanissimi appassionati di questo sport, affinchè, tutti insieme, si occupino dello skatepark, già esistente, a Baitè.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Venite a Baitè, diventerà un punto di riferimento per chi ama questo sport”. Lo afferma il presidente dell’associazione imperiese SkateForFun Diego Abitbol, in arte “Jack Primero”, in risposta al gruppo di ragazzi che ha lanciato una petizione online per chiedere al Comune la realizzazione di uno skatepark in centro.

Jack Primero rivolge un appello ai giovanissimi appassionati di questo sport, affinché, tutti insieme, si occupino dello skatepark, già esistente, a Baitè, in modo da renderlo un punto di ritrovo vivo e decoroso.

Imperia: la risposta di SkateForFun alla petizione di un gruppo di ragazzi per skatepark in centro

“Ho letto la petizione rivolta da alcuni giovani ragazzi al Comune per avere uno skatepark in centro città – spiega Jack Primero a ImperiaPost – capisco bene le loro esigenze, sarebbe comodo avere un luogo così a pochi passi da casa, ma allo stesso tempo vorrei rispondere loro con un invito.

Uno skatepark a Imperia c’è già, è quello a Baitè. L’area è comunale, gestita dall’associazione Skateforfun. È vero, è più scomodo raggiungerlo e va un po’ sistemato, ma tutti insieme possiamo renderlo vivo e bellissimo, l’unione fa la forza.  

La rampa, ad esempio, era piena di buchi e molto pericolosa, ho iniziato a smontarla per ripararla. Lavorando ho meno tempo a disposizione, ma più siamo più sarà facile mantenere in ordine il luogo. Venite anche voi, diventerà un punto di riferimento per chi ama questo sport. Ringrazio il Comune che ha mandato gli operai a pulire la zona”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!