Imperia: pericoloso nido di Velutine neutralizzato dalla Protezione Civile a Costarainera. I ringraziamenti del vicesindaco Pietro Mareri

Cronaca

All’intervento hanno collaborato anche i volontari di Accademia Kronos di Diano Castello

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Una squadra specializzata della Protezione Civile, coordinata dal Parco delle Alpi Liguri, è intervenuta a Costarainera, su segnalazione dell’Amministrazione comunale per neutralizzare un nido di Vespa Velutina, il pericoloso calabrone asiatico che ormai da tempo si è diffuso in tutto il Ponente ligure e non solo.

Ad operare in questo caso è stata la Protezione Civile Riviera dei Fiori di Pompeiana, che ha trovato anche la collaborazione degli ispettori ambientali di Accademia Kronos di Diano Castello.

Sottolinea il vicesindaco di Costarainera Pietro Mareri: “Ritengo doveroso ringraziare questi volontari che si sono adoperati per eliminare un pericolo serio e concreto che incombeva in una zona fra l’altro densamente abitata. A loro va il plauso e il ringraziamento dell’Amministrazione comunale di Costarainera“. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!