Imperia: pericoli e ringhiere a rischio crollo al cimitero di Oneglia, 60 mila euro di lavori per la messa in sicurezza / Le immagini

Attualità Imperia

Per effettuare questi lavori dedicati a ripristinare la sicurezza il Comune ha affidato l’incarico alla ditta Badessi Luigia Srl per un importo di 62.713,8 euro.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Oltre 60 mila euro per la messa in sicurezza del Cimitero di Oneglia. Sono i lavori che sono stati recentemente effettuati dal Comune di Imperia per eliminare diverse criticità legate all’incolumità pubblica riscontrate a seguito di un sopralluogo della Polizia Mortuaria all’esterno e all’interno del camposanto.

Imperia: pericoli e ringhiere a rischio crollo al cimitero Oneglia, 60 mila euro di lavori per la messa in sicurezza

Nel dettaglio, sono state demolite e ricostruite le ringhiere di calcestruzzo crollate o a rischio crollo; sono state eliminate e sostituite le griglie a terra pericolanti; è stato riqualificato il marciapiede esterno all’ingresso secondario; sono stati sistemati i tubi pericolanti all’ingresso principale.

Per effettuare questi lavori dedicati a ripristinare la sicurezza il Comune ha affidato l’incarico alla ditta Badessi Luigia Srl per un importo di 62.713,8 euro.

I cimiteri, più volte negli ultimi anni oggetto di segnalazioni di problemi e degrado da parte dei cittadini, stanno per essere affidati a una nuova gestione che, oltre alla realizzazione di un forno crematorio, si occuperà della manutenzione ordinaria e straordinaria.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!