Imperia: evade gli arresti domiciliari e importuna i passanti in Piazza Dante, fermato dalla Polizia Locale /Le immagini

Cronaca Cronaca Imperia

L’uomo, di circa 30 anni, era scappato da una struttura sanitaria dove stava scontando gli arresti domiciliari.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Intervento della Polizia Locale di Imperia nel tardo pomeriggio di oggi, mercoledì 24 novembre, in Piazza Dante, per un uomo che chiedeva l’elemosina importunando i passanti.

Imperia: evade gli arresti domiciliari e importuna i passanti in Piazza Dante

Secondo quanto ricostruito l’uomo, di circa 30 anni, era scappato da una struttura sanitaria dove stava scontando gli arresti domiciliari.

Su segnalazione di alcuni cittadini, che lo hanno visto chiedere con insistenza l’elemosina nel centro di Oneglia, sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale. Dopo una verifica dei documenti è emerso che l’uomo fosse scappato dalla struttura sanitaria, la quale aveva divulgato una richiesta di ricerca alle Forze dell’Ordine.

Il 30enne, in stato confusionale, è stato quindi fermato e trasportato al Comando della Polizia Locale per accertamenti.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!