Imperia: “asfalto pericoloso”, alla rotonda di Castelvecchio scatta il limite dei 30 km orari/L’ordinanza

Attualità Imperia

La rotatoria di Castelvecchio risulta pericolosa, soprattutto in caso di pioggia o umidità. Ad ammetterlo è lo stesso Comune che, attraverso un’ordinanza del comandante della Polizia municipale, ha imposto il limite dei 30 km orari nella stessa rotatoria.

“Manto stradale scivoloso con pregiudizio per la sicurezza della circolazione”

Si legge nell’ordinanza: “Considerato che a causa degli intensi eventi atmosferici avversi, verificatisi in questi ultimi periodi e dell’umidità notturna, il manto stradale risulta essere scivoloso con pregiudizio per la sicurezza della circolazione. Ritenuto di dover procedere alla segnalazione dello stato di pericolo per i veicoli in transito mediante posizionamento di segnaletica temporanea, che evidenzi il tratto di carreggiata che in particolari condizioni, può presentare una superficie sdrucciolevole, fino al momento in cui sarà effettuato il ripristino delle condizioni di sicurezza per la circolazione stradale da parte del competente Settore Lavori pubblici – Ambiente del comune di Imperia oltre a imporre il limite di 30 Km/h, ordina con decorrenza immediata
VIA GARESSIO PORTA DELL’ULIVO
1) sugli ingressi della rotatoria, viene mantenuta la segnaletica indicante strada sdrucciolevole e imposto il limite di 30 km/h”.

Insomma, come emerge chiaramente dall’ordinanza, firmata dal comandante della Polizia municipale Aldo Bergaminelli, nella nuova rotatoria di Castelvecchio dovrà essere perlomeno rifatto l’asfalto, in quanto il manto stradale attuale non garantisce la sicurezza della circolazione.


Imperia, rotonda di Castelvecchio: asfalto scivoloso, decine di segnalazioni. “Grave pericolo, serve intervento” / Le immagini