Imperia: campionato regionale di cross, grande successo al Parco Urbano per la prima prova /Foto e Risultati

Sport

Terreno compatto e giornata serena, quella di domenica 16 gennaio 2022, in occasione del via ufficiale alla stagione ligure dei cross con la disputa della prima prova del CDS Regionale ed Assoluto, prima prova CDS Regionale del settore Giovanile nonché valido anche come C.I. Provinciale di Imperia per le categorie giovanili e promozionali.

Il tutto sotto la supervisione del Presidente Carlo Rosiello, la collaborazione del consigliere Massimiliano Mulas e sotto l’egida organizzativa del Marathon Club Imperia, che ha disegnato i percorsi del Parco Urbano.

Primi a partire i seniores e promesse uomini, impegnati sulla distanza dei dieci chilometri:

Emanuele Repetto, neoacquisto del Team Casa Salute, ha colto il primo posto in 33’45” davanti al consocio Ghebrehanna Savio, 34’18”, e al trailer Davide Cavalletti (Atletica Levante), 34’46”.

Seguivano nell’ordine il sanremese Maurizio Fiorini e Vincenzo Stola dell’Atletica Arcobaleno Savona.

Primo della categoria promesse Samir Benaddi dell’Arcobaleno, undicesimo.

In campo femminile Alice Franceschini della Atletica Spezia Duferco ha staccato a metà gara la mezzofondista Federica Baldini del Cus Genova, per andare a vincere in 30’59” dopo otto chilometri.

Prima promessa Lucrezia Mancino dell’Atletica Arcobaleno Savona, quarta.

Fra gli juniores primo posto di Ludovico Vaccari (Atletica Arcobaleno Savona), che ha staccato sul ritmo nell’ordine Marco Cutrupi (Città di Genova) e Emanuele Ferrari (Cus Genova), per andare a vincere in 28’22” (8 km).

Fra le juniores affermazione di Giulia Baldini (Città di Genova), con 21’15” dopo cinque chilometri.

Avvincente la lotta nella categoria allievi, dove Andrea Basalto (Atletica Levante) ha preceduto di un solo secondo Tommaso Arena della Trionfo Ligure.

Emma Cavallari della Trionfo Ligure ha vinto per distacco la competizione allieve davanti a Sara Ierardi del gruppo Città di Genova. Due atleti promettenti, infine, come Gabriele Ferrara (Atletica 2000 Bordighera) ed Elena Irbetti (Atletica Spezia Duferco) si sono imposti nelle categorie cadetti. Per chiudere un ringraziamento viene dedicato al gruppo giudici impegnato per la manifestazione.