25 Giugno 2024 03:09

Cerca
Close this search box.

25 Giugno 2024 03:09

Sanremo 2022: terza serata, 9.3 milioni di spettatori e 53,2 % di share. Parla Amadeus. “Mi ha chiamato il presidente Mattarella, si è commosso per l’omaggio”

In breve: Il Festival di Sanremo firmato per la terza volta da Amedeus conferma i suoi grandi numeri.

Di nuovo oltre il 50 per cento di share: il Festival di Sanremo firmato per la terza volta da Amedeus conferma i suoi grandi numeri.

La terza serata, finita all’1.46, è stata vista da 9 milioni 369 mila spettatori con uno share del 54.1 per cento. La prima parte ha avuto 12 milioni 849 mila telespettatori, con uno share del 53.2 per cento, mentre la seconda è stata vista da 5 milioni 455 mila spettatori, con uno share del 56.8 per cento.

Il picco d’ascolto è stato registrato alle 21.45 con 14 milioni 790 mila telespettatori e quello di share all’1.44 con il 59.9 per cento. Da segnalare anche il numero dei contatti di quanti si sono sintonizzati per almeno un minuto sul Festival: in tutto 24 milioni 981 mila persone.

“Credo che questo Festival sia partito straordinariamente ha affermato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti quest’anno ancora di più dell’anno scorso, vissuto nella difficoltà. Il vincitore assoluto è il pubblico e la gente che ho incontrato qua fuori. L’anno scorso ho visto la platea vuota. Questo è il festival della liberazione. Forse non è un caso che tutto stia avvenendo nelle stesse ore, arrivo da Roma in festa per l’elezione del presidente della Repubblica Sergio Mattaerlla e arrivo a Sanremo in festa per le persone tornate in strada. Stiamo tornando alla normalità.

Il vincitore è la Liguria, il Festival porta tanto successo per il territorio, porta posti di lavoro. Un volano che non si ferma su quel palco.

L’anno scorso a una settimana del festival firmai un’ordinanza che chiudeva l’intera area per il covid, era indispensabile per quello che stava accadendo negli ospedali. Ricordo i sorrisi sul palco ma anche l’angoscia per quello che stava succedendo in tutto il paese”.

“Drusilla è stata straordinaria – ha aggiunto la co-conduttrice di questa sera Maria Chiara Giannettail valore delle cose che diceva e il modo in cui le diceva. Mi ispirerò a lei cercherò di mettere simpatia ed energia. Sono entusiasta di questo invito come se fossero nozze reali. Sono felice perchè noi co-conduttrici siamo tutte donne diverse e straordinarie. Ho realizzato di essere la più piccola, anche se l’anno prossimo faccio 30 anni, mi voglio divertire”.

“Ho ricevuto la telefonata del presidente Mattaterlla – ha affermato Amadeus non ci avrei mai creduto. È stata una telefonata bellissima, mi ha detto che ha seguito il festival, si è complimentato e ha ringraziato per l’omaggio che l’ha commosso. Ho ringraziato io lui, l’ho fatto con il cuore. Ha avuto piacere nel ricordare la serata bellissima serata a Bussoladomani perchè ha assistito a qualcosa di straordinario, l’ultimo concerto di Mina. Non dimenticherò mai questa telefonata. È stato emozionante il tono di affetto, diretto e semplice di questo grande uomo”.

“Perchè Drusilla Foer ha fatto il monologo alla fine? C’è una regola da rispettare nello spettacolo – ha spiegato ClaudioFasulo, vicedirettore Rai Uno – l’incipit e l’epilogo sono le cose più importanti. Ho trovato che quell’epilogo non avrebbe avuto lo stesso impatto nell’incipit. All”ultimo ha avuto una grande forza ed è stato ben percepito prima di andare a dormire. Oggi ce l’abbiamo tutti intesta. Sono stati veramente bravi gli autori che hanno pensato a questo ordine. Lo start e l’epilogo determinano l’efficacia di una scaletta sopratutto così articolata, è stato il gran finale”

Terza serata: ascolti Sanremo 2022

Prima parte (21.30 – 23.42): 12 milioni 849 mila spettatori, con uno share del 53.2 per cento.
Seconda parte (23.46 – 25.46): 5 milioni 455 mila spettatori, con uno share del 56.8 per cento.

Ascolto complessivo: (21.30 – 25.46): 9 milioni 360 mila spettatori con uno share del 54.1 per cento.

Terza serata: ascolti Sanremo 2021

Prima parte (dalle 21.31 alle 23.49): 10 milioni 596 mila spettatori; 42,4%
Seconda parte (dalle 23.53 alle 01.59): 4 milioni 369 mila spettatori; 50,6%
Complessivo: 7 milioni 653 mila; 44.3%

Terza serata: ascolti Sanremo 2020

Prima parte: 13.533.000, share 53,62%
Seconda parte: 5.652.000 spettatori, share 57,07%
La media della prima e della seconda parte era quindi stata di 9.836.000 spettatori (share 54,5%)

Condividi questo articolo: