Viaggiare: hai mai pensato al Canada? Dalle cascate del Niagara ai tulipani di Ottawa, ecco cinque luoghi da non perdere. Tutto quello che ti serve è l’eTA

Shopping

Si sta avvicinando il periodo delle ferie e non sai dove andare? La risposta è il Canada. All’apparenza una meta lontana e difficile da raggiungere, il Canada è un luogo ricco di meraviglie da scoprire ed è sufficiente avere con sè l‘eTA per il Canada per poterlo visitare senza pensieri.

Bandiera del Canada (Photo by Jason Hafso on Unsplash)

eTA per il Canada: cos’è e come ottenerlo

L’eTA (electronic Travel Authorization) è l’autorizzazione elettronica di viaggio necessaria per entrare in Canada in aereo senza visto. Che tu debba compiere un viaggio di piacere o di affari non importa, l’eTA è necessaria anche per un transito, ad esempio per lo scalo tra un aereo e l’altro.

Ma niente paura, l’eTA Si può richiedere in qualsiasi momento), in modo semplice e veloce, attraverso una procedura completamente online. Tutte le richieste vengono ricevute e valutate dal Ministero per l’Immigrazione, i Rifugiati e la Cittadinanza del governo canadese. Se questo Ente reputerà che non rappresenti una minaccia per il paese approverà la tua richiesta.

Clicca qui per:

Saranno sufficienti solo tre passaggi (tutti esclusivamente online):

  1. per prima cosa si dovrà procedere alla compilazione del modulo di richiesta (ci impiegherai circa 10 minuti);
  2. in seguito sarà necessario procedere al pagamento (19,95 euro a persona). Sono accettati i più importanti metodi di pagamento (Visa, Mastercard, Nexi, American Express, Postepay o PayPal);
  3. a questo punto non bisognerà far altro che attendere l’eTA Canada ufficiale direttamente nella propria casella di posta elettronica. Il tempo medio di attesa è di circa 5 giorni e, in caso di richieste urgenti (con un supplemento di 17,50 euro), è di solo 20 minuti, anche nei fine settimana, nei festivi e di notte.

Vediamo ora insieme quali sono i requisiti per poter richiedere l’eTA per il Canada:

  • essere cittadino/a di un Paese europeo (tra cui l’Italia);
  • recarsi in Canada per vacanze, viaggi di studio, viaggi d’affari o per transiti;
  • non essere assunto da un’azienda o un’organizzazione canadese durante il soggiorno;
  • non rappresentare un rischio per la sicurezza o la salute pubblica canadese;
  • rispettare le regole anti-Covid vigenti in Canada;
  • non aver commesso un crimine o aver violato leggi sull’immigrazione o sui visti;
  • poter dimostrare all’arrivo in Canada di soddisfare tutti i requisiti elencati.

L’eTA per il Canada è valida per cinque anni dall’approvazione della richiesta (a meno che nel frattempo non scada il proprio passaporto, in quel caso sarà necessario richiedere un nuovo eTA). L’eTa deve essere valida al momento del check-in e al momento dell’arrivo in Canada, il passaporto, invece, deve essere valido per tutta la durata del proprio soggiorno in Canada.

Durante i cinque anni di validità dell’eTA, è possibile effettuare viaggi illimitati in Canada, ma ogni soggiorno può durare al massimo 6 mesi. Ricorda che anche i minori hanno bisogno di un’eTA per viaggiare o transitare in Canada.

Ti starai chiedendo: e se volessi rimanere per più di 6 mesi? Oppure: e se non soddisfo tutti i requisiti per l’eTA Canada? L’unica alternativa è richiedere un visto, sebbene la procedura sia molto più complessa e costosa.

C’è qualcuno che non necessita di un’eTA? Sì, coloro che sono in possesso di un passaporto canadese o statunitense e chiunque arrivi in treno, bus, auto o nave da crociera.

Ora che sai tutto su come andare in Canada senza problemi, ecco alcuni suggerimenti per non perdersi nessuna meraviglia di questo Paese.

Viaggiare: ecco cinque luoghi da non perdere in Canada

1. Cascate del Niagara

Situate tra Stati Uniti e Canada, le cascate del Niagara sono i salti d’acqua più famosi dell’intero pianeta. Alte circa 52 metri, non sono di certo delle cascate più alte del mondo (il primato, con ben 979 metri, è delle Angel Falls, in Venezuela), ma la loro fama deriva dal paesaggio suggestivo che creano, grazie alla spettacolarità del vasto fronte d’acqua, formato da tre cascate distinte originate dallo stesso fiume, il Niagara. Si trovano nella regione “Niagara Penisula” e distano solamente un’ora e mezza da Toronto.

Cascate del Niagara (Photo by Sergey Pesterev on Unsplash)

2. Toronto, metropoli cosmopolita

Sebbene la capitale del Canada sia Ottawa, è Toronto la metropoli più grande del Paese e, come è facile intuire, è un immenso polo di attrazione culturale, dall’arte alla musica, dall’architettura moderna alla sport. Insomma, a Toronto si può trovare di tutto e, se si sa cercare, si possono scoprire tesori nascosti, come il Kensington Market, un quartiere dove si respira un’atmosfera vintage e bohémien, grazie ai negozietti e e alle gallerie d’arte di artisti di tutto il mondo.

Toronto (Photo by mwangi gatheca on Unsplash)

3. Lago di Moraine

Situato tra le Montagne Rocciose, nella Valley of the Ten Peaks, nel Parco Nazionale di Banff, il Lago di Moraine lascerebbe anche il più esperto dei viaggiatori in un estasiato silenzio. L’atmosfera cristallina ed eterea del luogo rende il tutto quasi paradisiaco, come se il tempo, in quell’angolo di mondo, si fosse fermato.

Attenzione, però, il Lago è accessibile solo da maggio a settembre, dunque non perdete tempo, organizzatevi subito per partire!

Moreaine Lake (Photo by Redd on Unsplash)

4. I tulipani di Ottawa

Un’altra occasione da non perdere (state preparando l’eTA?) è la Festa dei Tulipani di Ottawa che si svolge tutti gli anni a maggio ed è il più grande festival dedicato ai tulipani al mondo. La tradizione ha le radici nel 1945, quando l’Olanda inviò 100 mila bulbi di tulipani ai canadesi per ringraziare il Paese per aver protetto la Regina Juliana e la sua famiglia durante l’occupazione nazista della Seconda Guerra Mondiale.

Tulipani di Ottawa (Photo by Carlos Fox on Unsplash)

5. Il ponte sospeso di Capilano

A poca distanza (circa 9 km) da un’altra grande metropoli canadaese, Vancouver, si può provare l’ebbrezza di percorrere un lungo ponte sospeso immerso nella foresta pluviale temperata. Si tratta del Capilano Suspension Bridge che, con i suoi 70 metri di lunghezza e 140 di altezza, attraversa il fiume Capilano, in mezzo agli abeti secolari.

Il ponte sospeso di Capilano (Photo by Jacalyn Beales on Unsplash)

Arrivato a questo punto, dopo aver scoperto cinque luoghi mozzafiato, solo alcuni di un lungo elenco, ti sfidiamo a non comprare subito i biglietti per il Canada per le vacanze di quest’anno! Mi raccomando, non dimenticare di richiedere online l’eTA, ti servono solo pochi minuti e non dovrai più preoccuparti di altro, se non di preparare la valigia.