Liguria: pista ciclabile tra Mentone e Ventimiglia, assessore regionale Marco Scajola incontra sindaco Yves Juhel. “Fondamentale si sviluppi anche nel vicino territorio francese”

Provincia

L’assessore regionale all’Urbanistica e alla Pianificazione Territoriale Marco Scajola questa mattina ha incontrato il Sindaco di Mentone Yves Juhel e una delegazione della “Communitè de la Riviera Francaise,” il consorzio che rappresenta 15 Comuni francesi situati vicino al confine con l’Italia.

Una riunione in cui si sono trattati diversi argomenti ed i vari interlocutori si sono confrontati su idee comuni da proseguire o intraprendere. I rappresentanti del consorzio dei Comuni francesi hanno esposto alcuni progetti di Rigenerazione Urbana che includono il proseguo della Pista Ciclopedonale del Ponente in Costa Azzurra.

Il Comune di Mentone, infatti, realizzerà a breve un tratto di pista ciclabile compreso tra il Porto Garavan e l’Italia

L’intervento fa parte di un progetto di Rigenerazione più ampio e proseguirà anche verso il Comune di Roquebrune e assicurerà il collegamento con le stazioni ferroviarie. Per garantire continuità tra i tratti dei due Paesi, il consorzio francese ha ipotizzato di proseguire i lavori fino al posteggio situato davanti al museo archeologico dei Balzi Rossi a Ventimiglia.

“Ringrazio il Sindaco di Mentone Yves Juhel per il gradito invito. È stata una riunione ricca di spunti interessanti e ritengo sia fondamentale proseguire con incontri costanti per realizzare progetti congiunti, creando valore per il nostro territorio .” Commenta l’assessore Scajola che prosegue:”Ho presentato al sindaco ed agli amministratori francesi il nostro impegno sul tema della Rigenerazione Urbana, che pone la Regione Liguria all’avanguardia a livello nazionale.

Ho apprezzato la condivisione di idee, di obiettivi e di metodo per lavorare in modo sinergico a progetti di Rigerazione Urbana e di riqualificazione e rilancio ai nostri territori, legati non solo dalla vicinanza geografica, ma anche da una visione e programmazione comune.

Per vocazione, per storia, il Ponente ligure guarda verso la Francia, quindi anche le nostre infrastrutture possono e devono legarsi. Fondamentale che la pista ciclabile, molto presente in tante località imperiesi si sviluppi anche nel vicino territorio francese, creando, quindi, una realtà unica nel suo genere a livello internazionale.

Presto vi saranno altri incontri per intraprendere le azioni necessarie affinché le idee oggi condivise si possano concretizzare nel più breve tempo possono. Organizzeremo degli incontri specifici per proseguire con la realizzazione del progetto, in primis con il Comune di Ventimiglia e con con i nostri tecnici. La volontà comune è quella di realizzare un intervento fondamentale per valorizzare maggiormente il territorio, le sue bellezze, la sua attrattività a livello turistico ed incentivare la mobilità sostenibile.”

Finito l’incontro, l’assessore Marco Scajola si è recato in Comune a Ventimiglia per un primo confronto sul tema con il Sindaco Gaetano Scullino.