Imperia: arresto Luigino Dellerba, parla Claudio Scajola. “Turbato e rattristato, mi auguro che la vicenda si chiarisca”

Attualità Imperia

Profondamente turbato e rattristato”. Queste le parole del presidente della Provincia di Imperia, Claudio Scajola, in merito all’arresto in flagranza di reato del Sindaco di Aurigo e consigliere provinciale Lugino Dellerba e del titolare della Edil Cantieri Costruzioni, Vincenzo Speranza.

Quello di Dellerba e Scajola è un rapporto di lunga data, sia per l’impegno politico comune, con il Sindaco di Aurigo da sempre considerato un fedelissimo dell’ex Ministro, sia perchè la moglie di Scajola Maria Teresa Verda fa parte da anni dell’amministrazione comunale di Aurigo, prima nelle vesti di assessori, oggi di consigliere.

I due sono stati arrestati dai Carabinieri e tradotti nel carcere di Imperia (Dellerba) e quello di Sanremo (Speranza).

Tangenti in Comune: Carabinieri arrestano Sindaco di Aurigo. L’intervento di Claudio Scajola

“Conosco Luigino da quarant’anni – dichiara il sindaco e presidente della provincia di Imperia, Claudio Scajola, all’Ansa – L’ho sempre considerato e lo considero una persona per bene, che ha dedicato gran parte della propria vita alla sua Aurigo.

Luigino è persona benvoluta da tutti, di ogni colore e di ogni parte politica. Non conosco la vicenda e non esprimo giudizi. Mi auguro si chiarisca il percorso di questa vicenda”.