24 Aprile 2024 10:48

Cerca
Close this search box.

24 Aprile 2024 10:48

Imperia: da “Kemy” mangi, bevi, canti e ti diverti! “Da dipendenti a titolari, per noi è un sogno che si avvera” / Foto e video

In breve: Per informazioni e prenotazioni contattare il numero +393801735414 o scrivi all'Osteria tramite i social Instagram e Facebook.

Un sogno che si avvera: da dipendenti ora Antonio e Sara sono i titolari e i gestori di “Kemy” in via Littardi 218, a Porto Maurizio direzione Piani (Imperia). Vi aspettano per questa nuova avventura dal martedì alla domenica, dalle ore 18:30 fino a chiusura, per mangiare, bere, cantare e divertirsi insieme.

Kemy, in un ambiente confortevole e familiare, offre ai clienti cibo home-made, focaccia, aperitivi a tutte le ore, pizze (rosse, bianche, special), primi, secondi, contorni e dolci.

Da Kemy sarete coccolati e intrattenuti con grande allegria e simpatia da tutto il personale. A completare, c’è il dehor esterno, adatto a ogni esigenza.

E non solo…

Se festeggi da noi il compleanno, con un minimo di 10 persone, la cena del festeggiato con prima bevuta la offriamo noi!

Se vuoi gustarti la pizza comodamente a casa, c’è la consegna gratuita nei dintorni dell’Osteria (zone: Piani, Caramagna, Dolcedo, Torrazza, Poggi).

Per il periodo estivo il karaoke con il Maestro Paolo Bianco raddoppia non solo la domenica ma anche il martedì sera.

Imperia: Kemy, info e contatti

Per informazioni e prenotazioni contattare il numero +393801735414 o scrivi all’Osteria tramite i social Instagram e Facebook.

Antonio detto “Uccio” racconta la storia di “Kemy”

“Qui siamo come una famiglia, chi viene si trova a suo agio. Si mangia pizza, antipasti, primi, carne, si beve, si fa aperitivo. C’è anche il divertimento, due volte alla settimana c’è il karaoke con il maestro Paolo Bianco, si balla e si canta. Per i bambini c’è anche il calcetto.

Questo è un sogno che si realizza. Siamo riusciti a prendere questo ristorante: da dipendenti che eravamo ora siamo titolari e gestori. Una cliente quando ha saputo la notizia mi ha detto ‘non ti potrò più chiamare il mio cameriere preferito’, ma io sarò sempre il cameriere burlone e a disposizione di tutti.

A me piace ridere e scherzare, mi viene spontaneo. Questo è dovuto alla mia famiglia perchè mio nonno Antonio Vitale è cugino di Franco Franchi, ai tempi facevano sketch insieme. Mio nonno è anche cantante e anche io mi diverto a cantare per divertire le persone.

Siete tutti benvenuti per passare le serate in compagnia con noi”.

Condividi questo articolo: