28 Maggio 2024 09:02

Cerca
Close this search box.

28 Maggio 2024 09:02

Crisi di Governo: Za Garibaldi a sostegno di Draghi, a Diano Marina si spacca la maggioranza. “Fratelli d’Italia prende le distanze dal Sindaco”

In breve: La Giunta del Comune di Diano Marina si spacca sull'appoggio al premier Mario Draghi.

La Giunta del Comune di Diano Marina si spacca sull’appoggio al premier Mario Draghi.

Fratelli d’Italia, attraverso il Portavoce Cittadino di Diano Marina Francesco Bregolin, ha infatti diffuso una nota stampa per prendere le distanze dalla volontà del Sindaco Cristiano Za Garibaldi di sottoscrivere l’appello di mille sindaci per far rimanere Draghi a capo di Palazzo Chigi.

Crisi di Governo: Za Garibaldi a sostegno di Draghi, a Diano Marina si spacca la maggioranza, la nota stampa di Fratelli d’Italia

“Fratelli d’Italia, con il Portavoce Cittadino di Diano Marina Francesco Bregolin, non condivide e prende le distanze dalle dichiarazioni politiche espresse dal Sindaco Za Garibaldi, il quale ha espresso la propria volontà di sottoscrivere l’appello dei sindaci affinchè Draghi rimanga Premier.

Condividendo assieme il percorso amministrativo non condividiamo questa presa di posizione. Il sindaco deve rappresentare tutti i cittadini, compresi coloro che vogliono legittimamente andare al voto oltre che la sua stessa maggioranza. Tutta. Gli abitanti di Diano Marina che hanno votato il nostro partito e i suoi rappresentanti all’interno della maggioranza vogliono andare al voto subito, stanchi di questi giochi di palazzo e teatrini privi di sostanza in un momento storico che necessita di scelte veloci da parte di un nuovo governo espressione del voto popolare”.

Condividi questo articolo: