Sciacarée a Rocchetta Nervina: sabato 30 e domenica 31 luglio canyoning e passeggiate /Il programma

Attualità Cultura e manifestazioni Entroterra

Arriva a Rocchetta Nervina Sciacarée, il Festival dell’Outdoor nel Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri, che prosegue raccogliendo ampi consensi e con grande successo di pubblico.

Dopo Cosio d’Arroscia, Montegrosso Pian Latte, Rezzo, Mendatica e Pigna (vedi qui i video), nel prossimo fine settimana l’evento che promuove le attività outdoor dei paesi del Parco sarà ancora in val Nervia, a Rocchetta Nervina, borgo medievale posto sul pendio del monte Terca, alla confluenza tra il Rio Oggia e il Rio Barbaira, a soli 13 km dal mare della Riviera Ligure di Ponente dove persistono tutto l’anno temperature costanti, con valori tardo primaverili. Grazie allo splendore e alla limpidezza delle acque, Rocchetta è divenuto un importante centro turistico, frequentato dagli appassionati di canyoning e dei laghetti di montagna. Oltre alle bellezze architettoniche del paese, il territorio offre una vasta scelta di sentieri panoramici per oltre 100 km di cammino all’interno del Parco Regionale Naturale delle Alpi Liguri e al confine con le vicine Alpi francesi e la Costa Azzurra.

Anche per Rocchetta Nervina il programma degli eventi di Sciacarée – creato con la collaborazione del Comune, delle strutture sportive e agrituristiche – è intenso ed affascinante: la parte del leone la fa ovviamente il canyoning, attività outdoor che raduna al Rio Barbaira appassionati provenienti da ogni angolo d’Europa. Per l’occasione, l’Associazione Canyoning Liguria – con la collaborazione del CAI di Bordighera – propone un’escursione con guide specializzate per un’esperienza di torrentismo unica. Le visite del borgo e i percorsi alla scoperta delle fioriture spontanee completano l’offerta. Per l’occasione verrà aperto il Museo Etnografico “E Dubarìe”, un viaggio tra le pietre e i corsi d’acqua.

Come sempre, una proposta articolata, indirizzata non solo agli appassionati della montagna e dello sport, ma soprattutto a chi vuole passare un week-end o una giornata o anche solo una serata all’insegna della natura, della biodiversità, della condivisione, della comunità.

Programma completo di Sciacarée, sabato 30 e domenica 31 luglio a Rocchetta Nervina:

SABATO 30 LUGLIO

Gita turistica nel borgo di Rocchetta Nervina

Ritrovo a Ventimiglia ore 10:00.

Descrizione della visita: Visita al centro storico e musei

Partenza ore 17:00.

Evento gratuito a cura del Parco delle Alpi Liguri. Numero massimo 18 persone.

Prenotazioni: Marco Macchi +39 327 082 4866

Ore 9:00

Canyoning

La gita al Barbaira racchiude tutte le componenti del torrentismo, divertimento e l’avventura. Sole e acque verde smeraldo per apprezzare tuffi, toboga, teleferiche e calate su corda. Uno dei canyon più frequentati ed apprezzati d’Italia. Con guide specializzate. A cura di Canyoning Liguria con la collaborazione del CAI Bordighera. Minimo 6, massimo 10 persone per ogni guida.

Appuntamento ore 09.00 nel parcheggio di Rocchetta Nervina (IM) Piazza Cola. Durata 4h30.

Evento a pagamento 70,00 €. Prenotazione obbligatoria.

Ore 9:30

Visita guidata al Museo Etnografico “E Dubarìe”, un viaggio tra le pietre e i corsi d’acqua alla scoperta delle tecniche artigiane: la concia, il mulino orizzontale e il sistema idrico del paese. Ambientazione storica completamente recuperata, organizzata e gestita da Enrico Carabalona. Descrizione in Italiano-Francese. Durata 1h30. Massimo 18 persone.

Evento a pagamento 2,00 €. Prenotazione obbligatoria.

Ore 11:00

Zona verde antistante via Roma

Bio-Stretching con Annalisa Merola.

Riequilibriamo l’energia del corpo attraverso una ginnastica dolce ed efficace. Con l’attivazione dei meridiani ridiamo serenità alla mente ed elasticità al corpo. Durata 1h. Minimo 4 persone, massimo 15. Evento a pagamento 10,00 €. Prenotazione obbligatoria.

Consigliato: abbigliamento comodo, tappetino, asciugamani, acqua.

Ore 14:30

Escursione a piedi

Viale Rimembranze

Visita del borgo di Rocchetta Nervina.

Attraverso i carugi scopriremo insieme la storia e le storie (e le curiosità) di Rocchetta Nervina, visitando l’Oratorio della Vergine Maria, la Chiesa Parrocchiale, l’Antica Chiesa pre-medievale. Faremo una passeggiata sul lungofiume, fino al Giardino aromatico, con ritorno al punto di partenza. A cura dei volontari del borgo. Evento gratuito. Prenotazione obbligatoria. Massimo 20 persone.

Consigliato: scarpe comode, abbigliamento leggero, acqua, cappellino.

Ore 17:30

Viale Rimembranze

Piccolo percorso botanico: escursione ad anello di 3 km, alla ricerca delle fioriture spontanee e selvatiche. A cura dei volontari del borgo. Evento gratuito. Prenotazione obbligatoria. Massimo 20 persone.

Consigliato: scarpe comode, abbigliamento leggero, acqua, cappellino.

Ore 18:30

Zona verde antistante via Roma

Bio-Stretching con Annalisa Merola.

Riequilibriamo l’energia del corpo attraverso una ginnastica dolce ed efficace. Con l’attivazione dei meridiani ridiamo serenità alla mente ed elasticità al corpo.

Durata 1h. Minimo 4 persone, massimo 15. Evento a pagamento 10,00 €. Prenotazione obbligatoria.

Consigliato: abbigliamento comodo, tappetino, asciugamani, acqua.

Ore 19:30

Piazzale del ballo.

Sagra della Capra e Fagioli

Festa popolare gratuita con musica e danze, organizzata dalla Pro Loco di Rocchetta Nervina, dedicata alla principale specialità gastronomica del territorio, lo stufato di capra e fagioli.

Stand di gastronomia, a scelta. Con l’Orchestra Strange Vocals.

DOMENICA 31 LUGLIO

Trekking con Diego Rossi GAE

Rocchetta Nervina – Ponte Barbaira – Rifugio Pau – Rocchetta Nervina

Ritrovo a Ventimiglia FS ore 8:15.

Durata 6h. Dislivello: 850 mt.

Evento gratuito a cura del Parco delle Alpi Liguri. Numero massimo 18 persone.

Prenotazioni: Diego Rossi +39 329 151 2290

Ore 9:00

Canyoning

La gita al Barbaira racchiude tutte le componenti del torrentismo, divertimento e l’avventura. Sole e acque verde smeraldo per apprezzare tuffi, toboga, teleferiche e calate su corda. Uno dei canyon più frequentati ed apprezzati d’Italia. Con guide specializzate. A cura di Canyoning Liguria con la collaborazione del CAI Bordighera.

Minimo 6, massimo 10 persone per ogni guida. Durata 4h30.

Appuntamento ore 09.00 nel parcheggio di Rocchetta Nervina (IM) Piazza Cola.

Evento a pagamento 70,00 €. Prenotazione obbligatoria.

Ore 9:30

Visita guidata al Museo Etnografico “E Dubarìe”, un viaggio tra le pietre e i corsi d’acqua alla scoperta delle tecniche artigiane: la concia, il mulino orizzontale e il sistema idrico del paese. Ambientazione storica completamente recuperata, organizzata e gestita da Enrico Carabalona. Descrizione in Italiano-Francese. Durata 1h30. Massimo 18 persone.

Evento a pagamento 2,00 €. Prenotazione obbligatoria.

Ore 11:00

Zona verde antistante via Roma

Bio-Stretching con Annalisa Merola.

Riequilibriamo l’energia del corpo attraverso una ginnastica dolce ed efficace. Con l’attivazione dei meridiani ridiamo serenità alla mente ed elasticità al corpo.

Durata 1h. Minimo 4 persone, massimo 15. Evento a pagamento 10,00 €. Prenotazione obbligatoria.

Consigliato: abbigliamento comodo, tappetino, asciugamani, acqua.

Ore 14:30

Viale Rimembranze

Visita del borgo di Rocchetta Nervina.

Attraverso i carugi scopriremo insieme la storia e le storie (e le curiosità) di Rocchetta Nervina, visitando l’Oratorio della Vergine Maria, la Chiesa Parrocchiale, l’Antica Chiesa pre-medievale. Faremo una passeggiata sul lungofiume, fino al Giardino aromatico, con ritorno al punto di partenza.

A cura dei volontari del borgo. Evento gratuito.

Prenotazione obbligatoria. Massimo 20 persone.

Consigliato: scarpe comode, abbigliamento leggero, acqua, cappellino.

Ore 17:00

Zona verde antistante via Roma

Bio-Stretching con Annalisa Merola.

Riequilibriamo l’energia del corpo attraverso una ginnastica dolce ed efficace. Con l’attivazione dei meridiani ridiamo serenità alla mente ed elasticità al corpo.

Durata 1h. Minimo 4 persone, massimo 15. Evento a pagamento 10,00 €. Prenotazione obbligatoria.

Consigliato: abbigliamento comodo, tappetino, asciugamani, acqua.

Sciacarée è un’iniziativa promossa con le risorse del progetto Alcotra Mito 5 “Esperienze Outdoor” che si svolge dal 25 giugno al 7 agosto a Cosio d’Arroscia, Montegrosso Pian Latte, Mendatica, Rezzo, Pigna, Rocchetta Nervina, Triora, le sette località del Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri. Sette località, sette week-end, quattordici date, un centinaio di eventi, buona parte dei quali gratuiti, che si concluderanno con il Trekking delle Alpi Liguri. Sciacarée è il nome in brigasco della Catena del Saccarello, le più alte montagne della Liguria.

Per ogni località, per ogni week-end – con la collaborazione delle Amministrazioni comunali, delle Pro Loco, dell’Ente Parco, dei privati – Sciacarée è un calendario di eventi: trekking, biking, e-biking, canyoning, arrampicate in falesia, ma anche semplici passeggiate nei borghi e attività gastronomiche, iniziazioni alle attività sportive, momenti di rilassamento, musica, attività per bambini e famiglie, per consentire a chiunque di venire nelle località del Parco a provare le esperienze outdoor. Nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di esperienze che vengono ripetute continuativamente durante l’anno, programmate o su richiesta, che l’escursionista, la famiglia, il turista, può organizzare a proprio piacimento. Il tutto è facilmente raggiungibile dalla costa, le località del Parco Naturale Regionale Alpi Liguri sono veramente a due passi dal mare.

Il programma di Sciacarée si sviluppa secondo il calendario seguente:

  • 25-26 giugno Cosio d’Arroscia
  • 2-3 luglio Montegrosso Pian di Latte
  • 9-10 luglio Rezzo
  • 16-17 luglio Mendatica
  • 23-24 luglio Pigna
  • 30-31 luglio Rocchetta Nervina
  • 6-7 agosto Triora
  • 5-6-7 agosto Trekking delle Alpi Liguri