Imperia: telecamere nelle frazioni e nelle zone sensibili, approvato progetto definitivo da 400 mila euro. Ecco dove verranno installate

Attualità Imperia

Sono 14 i nuovi siti di videosorveglianza per il monitoraggio delle Frazioni e delle zone sensibili, oltre all’implementazione di 5 siti esistenti, con telecamere per la lettura targhe dotate di OCR a bordo e immagine di contesto, per la sorveglianza dei siti monitorati e l’archiviazione del traffico veicolare.

Il progetto definitivo ed esecutivo è stato approvato dalla Giunta Comunale di Imperia per un importo pari a 400 mila euro. Di questi, 160 mila euro saranno coperti da un contributo del Ministero.

“Il Comune di Imperia si legge nella delibera – in questi ultimi due anni si è molto impegnato nella lotta contro la criminalità aumentando notevolmente il numero delle telecamere in tutta la città e realizzando anche una centrale operativa dove ne è possibile la visione da parte non solo della Polizia Locale ma anche delle Forze dell’Ordine”.

  • POGGI MONTE
  • TORRAZZA
  • BIVIO PANTASINA
  • MOLTEDO
  • PIANI
  • POGGI MARE
  • CARAMAGNA MARE
  • PIAZZA ROMA
  • S. AGATA
  • ROTONDA L’ULIVO
  • CASTELVECCHIO
  • VIA F.R. CARLI
  • GORLERI
  • BORGO D’ONEGLIA