4 Marzo 2024 15:39

Cerca
Close this search box.

4 Marzo 2024 15:39

Imperia: trasferta in Francia per il Rotary Club, gemellato con Sanary Bandol Ollioules. Un contributo di solidarietà alla “Fest Noz”/Le immagini

In breve: L'iniziativa in preparazione di un service internazionale a sostegno di bambini con deficit cognitivo

Dopo la donazione alla Croce Rossa di Imperia dell’ambulanza attrezzata per il Covid e per soccorrere malati gravi, continua la collaborazione fra Rotary Club, soprattutto grazie a consolidati gemellaggi internazionali.

L’iniziativa in preparazione di un service internazionale a sostegno di bambini con deficit cognitivo

Una delegazione del Rotary Club Imperia di venti persone, composta da soci, famigliari e dalla
presidente del Rotaract, ha trascorso un weekend in Francia presso il Rotary Club Sanary Bandol Ollioules.
Lo scopo principale dell’incontro è stato quello di partecipare alla “Fest Noz”, portando un contributo di
entusiasmo e di solidarietà.

La “Fest Noz”, serata danzante con orchestra, balli, “crêpes et galettes maison” e sidro, come da tradizione
bretone, si è svolta nel centro polivalente, messo a disposizione gratuitamente dal Comune ed hanno
partecipato più di 400 persone. L’allestimento della sala, la preparazione del cibo e il servizio sono stati
interamente curati dai rotariani.

La festa è stata realizzata con la finalità di raccogliere fondi per poter attivare un service internazionale, al
quale parteciperanno il Rotary Club Imperia e la Rotary Foundation, per arredare la “Pouponnière Les
Lauries Roses” a Bandol, specializzata nell’assistenza a bambini (da 0 a 6 anni) con deficit cognitivo o
motorio ospitandoli nella struttura per alcuni anni oppure, in alcuni casi, seguendoli a domicilio con il
personale specializzato.

La delegazione di Imperia è stata accompagnata anche a visitare i forti nei dintorni di Tolone e il centro storico di Ollioules, in un clima di amicizia e di reciproco scambio culturale.

Condividi questo articolo: