23 Luglio 2024 04:16

Cerca
Close this search box.

23 Luglio 2024 04:16

Vallecrosia: furto dalla Parrocchia di San Rocco, Polizia e Carabinieri denunciano un 62enne

In breve: L’uomo è attualmente indagato in stato di libertà per furto aggravato, ma la sua posizione potrebbe aggravarsi.

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Ventimiglia, unitamente ai militari della Stazione Carabinieri di Vallecrosia, hanno dato esecuzione a un decreto di perquisizione locale e personale.

Il provvedimento è stato emesso dall’Autorità Giudiziaria nei confronti di una persona gravemente sospettata di essere l’autore del furto verificatosi nella notte tra l’11 e il 12 marzo scorso, in una Parrocchia a Vallecrosia.

Si tratta di un uomo di 62 anni, italiano, domiciliato a Ventimiglia, che, aveva sfondato una porta dell’oratorio introducendosi nelle aule per il catechismo, il 12 marzo scorso.

Era stato il Parroco a denunciare presso la Stazione Carabinieri di Vallecrosia, il furto di denaro contante, una macchina per caffè con la relativa scorta di cialde e bicchieri, una cassa audio, chiavi di sicurezza, generi alimentari e bevande.

L’autore del reato è stato personalmente riconosciuto da un agente della squadra investigativa della Polizia di Stato durante l’analisi delle immagini del sistema di videosorveglianza.

La perquisizione delegata dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Imperia si è conclusa con esito positivo.

Gli agenti di Polizia e i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato gran parte degli oggetti rubati.

Tutti gli indumenti indossati dall’autore del reato in occasione del furto, risultati perfettamente corrispondenti a quelli osservati nelle immagini estrapolate dalla videosorveglianza, sono stati sottoposti a sequestro probatorio.

L’uomo è attualmente indagato in stato di libertà per furto aggravato, ma la sua posizione potrebbe aggravarsi.

Condividi questo articolo: