17 Aprile 2024 14:38

Cerca
Close this search box.

17 Aprile 2024 14:38

Imperia: morte Silvio Berlusconi, consiglio comunale osserva un minuto di silenzio. Scajola: “Grazie a lui la nostra città ha avuto porte più aperte nel Governo” / Foto e video

Il consiglio comunale di Imperia ha ricordato questo pomeriggio la figura dell’ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, scomparso ieri, 12 giugno, all’età di 86 anni. 

Imperia: consiglio comunale, un minuto di silenzio per Silvio Berlusconi

Prima del minuto di silenzio osservato dall’intero consiglio comunale, hanno preso la parole il Presidente Simone Vassallo e il Sindaco Claudio Scajola, legato a Berlusconi da una lunga amicizia. 

Simone Vassallo

“Ci ha lasciato un grande uomo della nostra repubblica, un leader carismatico, un vero combattente, un grande imprenditore che, con energia e dedizione ha lavorato per l’Italia. Per questo chiedo di osservare un minuto di silenzio”.

Il discorso di Claudio Scajola

“Ieri è venuto a mancare un protagonista sia per coloro che condividevano le sue idee sia per coloro che lo hanno vessato. Ha avuto grande consenso ma anche grandi dissensi, è stato oggetto di forti contrasti che sono proseguiti nel corso degli anni. Voglio solo ricordare, al di là del mio rapporto personale che qui non conta, che Silvio Berlusconi è stato a Imperia quattro volte. Grazie al suo interessamento, questa città è riuscita ad avere maggiori opportunità all’interno del Governo centrale dello Stato.

Con la sua scomparsa si apre una nuova fase nella politica italiana. Una fase si chiude, una si apre e non sappiamo come sarà, ma sicuramente la sua storia politica lascerà un segno. Non si è mai visto nella storia repubblicana del nostro paese un interesse così vasto da parte dell’opinione pubblica mondiale e di tutti gli organi di stampa del mondo.

Imperia ha fatto la sua piccola parte, con il sindaco di Imperia e altri dalla parte opposta. Anche questa è l’esaltazione di un sistema democratico.”

Condividi questo articolo: