19 Luglio 2024 00:40

Cerca
Close this search box.

19 Luglio 2024 00:40

Imperia: i Fondi Alcotra per ripristinare il Lago di Ferraia e individuare nuovi itinerari ciclabili e escursionistici/Video

In breve: Lo ha annunciato questa mattina, in Consiglio Provinciale, il Presidente Claudio Scajola.

I fondi del Progetto Alcotra per ripristinare il Lago di Ferraia e sfruttare meglio le risorse idriche nel territorio transfrontaliero e per l’individuazione di una rete di itinerari ciclabili ed escursionistici che collegano le Alpi e il Mare a cavallo tra l’Italia e la Francia. Lo ha annunciato questa mattina, in Consiglio Provinciale, il Presidente Claudio Scajola.

Imperia: Fondi Alcotra per due progetti

I Fondi Alcotra sono pari a 6 milioni di euro, alla Provincia di Imperia andrà circa 1 milione e 300 mila euro. Ecco i due progetti.

Lago di Ferraia (995 mila euro)

Obiettivo del progetto è ottimizzare e migliorare l’efficienza della gestione della risorsa idrica nel territorio transfrontaliero attraverso la realizzazione di un piano di azioni comune tra Italia e Francia. La Provincia di Imperia prevede la definizione di un masterplan transfrontaliero per individuare e progettare opere per una migliore gestione e struttamento della risorsa idrica e il ripristino del lago della Ferraia ad Aquila d’Arroscia che consentirà l’accumulo delle acque durante i periodi di magra e il loro utilizzo a scopo irriguo agricolo (bacino di utilizzo circa 400 aziende agricole della Valle Arroscia).

Itinerari ciclabili ed escursionistici (385 mila euro)

Obiettivo del progetto è creare un comprensorio turistico transfrontaliero sul turismo outdoor, a partire dall’individuazione di una rete di itinerari ciclabili ed escursionistici che collegano le Alpi e il Mare a cavallo tra l’Italia e la Francia.

La Provincia di Imperia prevede di:

  • rendere fruibili per il transito delle biciclette circa 30 km di strade provinciali sterrate (SP 2 da San Bernardo al Colle del Garezzo e SP 76 da Colle del Garezzo a Colle Melosa) con interventi di sistemazione fondo e drenaggio acque superficiali.
  • realizzare stazioni di sosta per le biciclette comprensive di ricarica fotovoltaica lungo il percorso.

Claudio Scajola

“Nel totale sono due progetti di 6 milioni di euro, 3 per ciascuno. Si tratta di Fondi Alcotra, quindi concordati con il territorio francese.

Nello specifico, al territorio di Imperia arriverà poco più della metà di queste cifre.

Serviranno per il progettosete‘, cioè ripristinare il lago di Ferraia che serve 400 piccole aziende della Valle Arroscia. Il secondo è quello relativo allo sviluppo del turismo ciclistico, che collega Francia e Italia attraverso le discese su Imperia, Sanremo e Ventimiglia.

Due progetti specifici che sono stati approvati in Savoia i primi giorni di luglio su un lavoro fatto dalla provincia di Imperia di quasi un anno.

La provincia di Imperia torna un po’ protagonista, con le altre comunità, su una gestione di questi fondi che si basi sulla concretezza di questi progetti”.

 

 

 

Condividi questo articolo: