3 Marzo 2024 04:25

Cerca
Close this search box.

3 Marzo 2024 04:25

Imperia: numeri da record per l’appuntamento del Gruppo Cinofilo Imperiese a Colle San Bartolomeo. Ecco i premiati/Foto e Video

In breve: Quasi 800 cani iscritti e 100 conduttori, provenienti da tutta Italia e dall'estero

Sfiorata quota 100 conduttori e 800 cani: sono i numeri del successo del tradizionale appuntamento del Gruppo Cinofilo Imperiese al Colle San Bartolomeo, realizzato in collaborazione con la Fidasc Valle Impero per le verifiche zootecniche per cani da ferma con prove su selvaggina naturale continentali e inglesi con Cac.

Quasi 800 cani iscritti e 100 conduttori, provenienti da tutta Italia e dall’estero

L’evento si è svolto da sabato ad oggi e nella giornata domenicale si sono tenute le premiazioni con le autorità, per la consegna del 9° Trofeo ” Franco Lanteri”, 6° Trofeo “Guardiabella”, 5° Trofeo “Giovanni Musso”, 1° Memorial “Elena Domenico” e Trofeo “Bello e Bravo”.

Spiega Ernesto Ghirardo, Presidente del Gruppo cinofilo imperiese: “Quest’anno abbiamo battuto tutti i record con 797 cani iscritti e 97 conduttori, con un grande flusso turistico, con alberghi prenotati in Valle Arroscia e Valle Impero, fino a Ormea”.

Sottolinea l’on. Francesco Bruzzone: “La cinofilia oggi è un qualcosa di sociale ed importante, collegata al mondo della caccia e se non ci fossero i cacciatori sarebbe difficile fare il controllo degli ungulati, con incidenti e danni. Ai giovani bisogna far sapere che la biodiversità si tutela con l’intervento mirato dell’uomo, perché l’ambiente lasciato a sé stesso va nell’abbandono e nel degrado. Questo è il vero ambientalismo“. 

Dice il vicepresidente della Regione Alessandro Piana: “E’ un raduno che continua a crescere nei numeri e anche dal punto di visata turistico ed economico è importante. Tutte le strutture turistico ricettive sono piene e sono arrivate persone da tutta Italia e dall’estero.  Importante anche l’apporto delle aziende del territorio, che contribuiscono con premi importanti”.

Sottolinea l’assessore regionale Marco Scajola: “Bisogna ringraziare il Gruppo cinofilo imperiese per quello che fa per far conoscere il nostro territorio, facendo arrivare gente da diverse parti del mondo. Il nostro territorio deve essere tutelato e valorizzato, con manifestazioni e interventi di riqualificazione“.

L’assessore Mattia Sasso ha portato il saluto del Comune di Imperia e parole di apprezzamento sono state espresse anche dal sindaco di Cesio Fabio Natta e dagli sponsor Rita Elena, che con un trofeo ha ricordato il padre Domenico, Anna Ghiglione e Marco Ghirardelli.

L’elenco dei premiati

9° TROFEO FRANCO LANTERI
Al soggetto della Provincia di Imperia che ha totalizzato il miglior punteggio fra sabato e domenica mattina
ARON BF di Giacomo Ghirardo

5° TROFEO GIOVANNI MUSSO
Al soggetto Inglese della Provincia di Imperia che ha totalizzato il miglior punteggio fra sabato e domenica mattina
MAYA di Montoro

1° MEMORIAL ELENA DOMENICO
Al migliore OAKS di sabato
ELBA DEL FIUMICELLO di Pezzulli (4 cani classificati a pari merito-attribuito al cane piu’ giovane)

TROFEO BELLO E BRAVO
LILLI DELLA TORRE ANTICA di Valcanover

Premi speciali

Al miglior Inglese under 30
Giacca offerta da Armeria Granero Arma di Taggia
PATTY DELLA CERVARA di Carnevale Luca

Al miglior Continentale under 30
Giubbotto offerto da Armeria Granero Arma di Taggia
CUBA DI SCARPINATI

Alla miglior Lady classificata
Pile offerto da Armeria Granero Arma di Taggia
DOTT.SSA CASAROTTI

Condividi questo articolo: