17 Aprile 2024 14:15

Cerca
Close this search box.

17 Aprile 2024 14:15

Risse e disturbo quiete pubblica: Polizia chiude locale di Sanremo per 10 giorni

In breve: Il provvedimento faceva seguito ad altro della stessa natura posto in essere a marzo dell’anno in corso, in quanto l’attività commerciale in questione era stata oggetto di continue segnalazioni per musica ad alto volume, disturbo della quiete oltre alla presenza di numerose persone pregiudicate.

Nell’ambito degli incessanti controlli dei locali di interesse della movida cittadina, disposti dal Dirigente del Commissariato di P.S. di Sanremo – Primo Dirigente Dott.ssa Anna Leuci, fin dall’inizio del periodo estivo, per il notevole incremento della popolazione dovuto ai turisti che gravitano nella città matuziana, nella giornata di ieri veniva disposta, per 10 giorni, su provvedimento del Questore di Imperia, la sospensione dell’attività di somministrazione, ai sensi dell’art 100 del TULPS, di un noto locale del centro.

Il provvedimento faceva seguito ad altro della stessa natura posto in essere a marzo dell’anno in corso, in quanto l’attività commerciale in questione era stata oggetto di continue segnalazioni per musica ad alto volume, disturbo della quiete oltre alla presenza di numerose persone pregiudicate.

L’istruttoria per la sospensione di oggi avviata dal Dirigente del Commissariato di Sanremo traeva origine da gravi fatti delittuosi avvenuti nel decorso mese di luglio, che vedevano coinvolto il gestore del locale, in particolare per una rissa avvenuta in più fasi, con l’utilizzo di diversi oggetti atti ad offendere da parte di diversi contendenti, molti di quali riportavano lesioni gravi. Dagli accertamenti espletati è emerso che la prima fase della rissa ha avuto origine proprio all’interno del locale oggetto dell’odierna sospensione.

In un’ulteriore occasione, precisamente a fine luglio, lo stesso gestore cagionava lesioni personali ad un cliente per una discussione nata per motivi non chiari.

Considerata la necessità di garantire l’ordine e la sicurezza pubblica e la tranquillità delle persone che dimorano nella città matuziana anche in considerazione dell’esodo estivo, personale del Commissariato di P.S. di Sanremo notificava nella giornata di ieri il provvedimento sospensivo a partire dalla stessa data.

Condividi questo articolo: