24 Aprile 2024 10:16

Cerca
Close this search box.

24 Aprile 2024 10:16

Sanremo: rave party a Bussana, controlli della Polizia. Tre giovani trovati in possesso di Mdma, anfetamina e marijuana

In breve: Continuano i controlli straordinari predisposti dal Questore di Imperia Giuseppe Felice Peritore in occasione della stagione estiva.

Continuano i controlli straordinari predisposti dal Questore di Imperia Giuseppe Felice Peritore in occasione della stagione estiva che ha comportato un considerevole aumento delle presenze di turisti a Sanremo.

Sanremo: Polizia, controlli a Bussana per un rave party

Il personale del Commissariato di Polizia di Sanremo , diretto dal Primo Dirigente della Polizia di Stato Anna Leuci, ha dato seguito ad una attività che si è concentrata soprattutto nel trascorso fine settimana, permettendo di ottenere importanti risultati grazie anche all’incessante attività di controllo del territorio svolta dalle volanti di concerto con le unità del Reparto Prevenzione Crimine Liguria.

Sono 514 le persone identificate di cui 62 straniere, 16 posti di controllo effettuati, 100 veicoli controllati. In particolar modo, in relazione al segnalato Rave Party tenutosi in Bussana di Sanremo e per il quale si predisponeva un mirato servizio d’Ordine Pubblico, veniva controllata una autovettura con a bordo tre persone addosso delle quali, a seguito di formale perquisizione, veniva trovata sostanza stupefacente, in particolare grammi 0,42 di MDMA, grammi 0,91 di anfetamina, grammi 2 di Marijuana.

Inoltre, l’attività d’Ufficio svolta, in connessione con il territorio, permetteva di deferire all’Autorità Giudiziaria tre persone di cui una per resistenza a Pubblico Ufficiale (nei confronti della quale veniva altresì disposto il foglio di via obbligatorio) e due per possesso ingiustificato di strumenti da punta e taglio. Va inoltre sottolineata l’attività dell’ufficio anticrimine, il cui costante e determinato impegno permetteva di notificare bel quattro avvisi orali nei confronti di soggetti ritenuti pericolosi per la società.

Condividi questo articolo: