18 Maggio 2024 05:05

Cerca
Close this search box.

18 Maggio 2024 05:05

IMPERIA. TRAGEDIA ALLE VELE D’EPOCA. ARRESTATO 70ENNE AMERICANO, ACCUSATO DI LESIONI GRAVISSIME. SOTTO SEQUESTRO LA BARCA/FOTO

In breve: È un 71enne americano, Micheal William Mac Innes, residente a Saint-Tropez, l'uomo colpevole di aver sparato il bengala che ha colpito Sergio Salvagno al volto

image

È un 71enne americano, Mac Innes Micheal William, residente a Saint-Tropez, l’uomo colpevole di aver sparato il bengala che ha colpito Sergio Salvagno al volto. L’uomo è stato tratto in arresto dalla Polizia. L’arresto è stato convalidato nella notte. L’uomo è accusato di lesioni gravissime. Del caso si occupa il PM Zocco. Nel frattempo questa mattina gli agenti della Questura di Imperia hanno posto sotto sequestro la barca a vela n.33 Sif di San Francisco, dalla quale è partito il bengala. La dinamica della tragedia appare chiara. Gli inquirenti sarebbero in possesso di alcune immagini-video che testimonierebbero in maniera evidente come la traiettoria del razzo abbia seguito una linea retta, senza deviazioni o interferenze, colpendo in pieno Salvagno.

Nel frattempo le condizioni della vittima sembra siano stabili. Accanto all’uomo, all’Ospedale di Imperia, la moglie. Nella notte si è recato presso il nosocomio anche il presidente di Assonautica Lucio Carli.

Condividi questo articolo: