26 Febbraio 2024 12:50

Cerca
Close this search box.

26 Febbraio 2024 12:50

Andora: inaugurata questa mattina la Fiera del Vino a Molino Nuovo. Il sindaco Demichelis, “evento importante che riunisce tutta la comunità andorese”/Foto e Video

In breve: La Fiera del Vino resterà aperta fino alle 18 anche con molte iniziative dedicate ai più piccoli
Taglio del nastro questa mattina ad Andora, nella frazione di Molino Nuovo, per la tradizionale Fiera del Vino, che offre al pubblico oltre al vino prodotti tipici della Val Merula, della Liguria, di Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna. L’iniziativa è organizzata dalla Cooperativa Ortoflorofrutticola Andorese in collaborazione con il Comune di Andora.

La Fiera del Vino resterà aperta fino alle 18 anche con molte iniziative dedicate ai più piccoli

La Fiera del vino resterà aperta fino alle 18, con degustazioni ed iniziative anche per i più piccoli. Fra i punti di riferimento, la degustazione gratuita della Bagna Caoda con verdure fresche, proposta dalla Condotta Slow Food di Fossano e le castagne e vin brulè proposte dagli Alpini dell’Ana. 

Lo spazio street food propone il fritto misto di pesce della Cooperativa Pescatori di Capo Mele. Dopo il successo ottenuto nella scorsa edizione, la Proloco di Andora ripropone la trippa e le frittelle di meleCavallo George animerà la giornata per i più piccoli, con animali della fattoria e il consueto Battesimo della sella.

Mostra di composizioni floreali a cura delle artiste della Val Merula, ha come tema ” tra il ribollire dei tini”. Il Comitato dei genitori del Comprensivo Andora-Laigueglia animerà il villaggio di Natale, con dolci, lavoretti e creazioni fatte dai bambini delle scuole del comprensorio. Ospite d’eccezione Babbo Natale in persona, che raccoglierà le letterine dei  Bambini. 

Spiega il sindaco di Andora Mauro Demichelis: “Ormai siamo alla 26ma edizione della Fiera del Vino che propone degustazioni e anche vendita di prodotti tipici locali, ma soprattutto di vini liguri, lombardi e piemontesi e ancora miele e ortaggi. E’ un momento importante per questa frazione e per tutti gli andoresi, che sono molto legati a questa manifestazione. Il mio ringraziamento va alla Cooperativa Ortoflorofrutticola andorese che svolge un qualcosa di importante per la nostra terra e per le nostre eccellenze.  Noi cerchiamo di far vivere questo territorio tutto l’anno, anche con eventi importanti come il Giro d’Italia che avremo in primavera, le Frecce Tricolori a ottobre e questo è un evento importante perché muove tutta la comunità di Andora”. Sottolinea il presidente della Cooperativa Ortoflorofrutticola Andorese Giovanni Puppo: “Sono anni che organizziamo questa Fiera e per noi è un grande piacere, perché possiamo dare visibilità ai prodotti della zona e dei territori vicini. Si chiama Fiera del Vino ma si sta allargando sempre di più a fiera del buon mangiare e del buon bere e qui troverete tantissimi prodotti“.

Condividi questo articolo: