24 Aprile 2024 12:04

Cerca
Close this search box.

24 Aprile 2024 12:04

IMPERIA. CAMPIONATI ITALIANI DI PETANQUE A COPPIE A PONTEDASSIO. RIZZI E BIANCOTTO I MIGLIORI/ LA CRONACA DELLE PARTITE

In breve: Tra i 64 giocatori in gara, da segnalare la presenza dei quattro atleti che rappresenteranno l'Italia nel prossimo Mondiale (Rizzi, Cocciolo, Dutto e Basso). Rizzi, pressocchè infallibile, è parso in ottima forma e ciò lascia ben sperare in vista della rassegna iridata

rizzi_pontedassio

Un titolo, quello più prestigioso, alla Liguria e gli altri due in Piemonte. E’ questo il bilancio dei tre campionati italiani di petanque a coppie disputati nello scorso weekend a Pontedassio, dove oltre 200 giocatori si sono dati battaglia (in un impianto il cui look è stato rinnovato a tempo di record dai soci in collaborazione con l’amministrazione comunale) davanti ad un pubblico sempre numeroso. Ad imporsi nella categoria A maschile (32 formazioni) sono stati i favoriti Diego Rizzi e Maurizio Biancotto della Taggese, i quali in un’appassionante ed equilibrata finale (durata quasi due ore) hanno avuto la meglio 13-10 sui ventimigliesi ed ex compagni di squadra Alessio Cocciolo e Silvio Squarciafichi (Abg Genova). Rizzi-Biancotto, alfieri del Team Ktk Italia, non avevano iniziato al meglio la giornata, perdendo il match inaugurale con i genovesi Saccu-Genovino (Lanternino Pegli), ma da qual momento in poi nessuno è stato in grado di contrastarli. Al terzo posto i veterani della Taggese Gianni Laigueglia e Donato Goffredo, a pari merito con Mattia Chiappello e Claudio Armando (Auxilium Saluzzo). Tra i 64 giocatori in gara, da segnalare la presenza dei quattro atleti che rappresenteranno l’Italia nel prossimo Mondiale (Rizzi, Cocciolo, Dutto e Basso). Rizzi, pressocchè infallibile, è parso in ottima forma e ciò lascia ben sperare in vista della rassegna iridata.

Tutte piemontesi invece le altre due finali. Nella B femminile la maglia tricolore è andata a Carla Fogliato ed Erika Massucco (Valle Maira Dronero), 13-8 su Sara De Dominici e Donatella Dalmasso (Bovesana). Sul podio anche le locali Nicla Viano-Marina Pastorello (Pontedassio) e Tiziana Anfosso-Cristina Sorace (San Giacomo Imperia). Nella C maschile successo per Paolo Armando e Ivano Bona (Caragliese), 13-3 nel match conclusivo su Franco Lano e Luigi Marinetto (Petanque Asti). Bronzo a Davide Bossa-Riccardo Ferrero (Paesana) ed ai migliori tra i liguri, Antonio Lipari e Francesco Greco (Gsp Ventimiglia).

La giornata clou delle finali tricolori (quella di sabato era dedicata all’ultima fase di qualificazione) è stata diretta da Pietro Zuppardo, coadiuvato dagi arbitri Bartolomeo Cavallero e Paolo Iannì.

Ad inizio e fine manifestazione, per le cerimonie ufficiali, sono intervenute diverse autorità: il presidente del consiglio provinciale e vicesindaco di Pontedassio, Alessandro Piana, lgli assessori del Comune di Pontedassio Fulvio Pezzuto e Giacomina Ramoino, il presidente provinciale della Federbocce Pietro Ravoncoli ed il vice Riccardo Carrai, il presidente della Asd Petanque Pontedassio, Agostino Ramoino, ed i consiglieri Alessandro Pasquale e Gianfranco Trucco.

L’iniziativa ha riscosso, per la soddisfazione dell’amministrazione comunale di Pontedassio e del sodalizio organizzatore, grande successo ed ha anche rappresentato, soprattutto per la vallata, un bel volano turistico in un weekend già ricco di appuntamenti nel ponente ligure.

Gli altre tre titoli italiani a coppie sono stati assegnati a Dronero, sui campi della Valle Maira.

Condividi questo articolo: