13 Aprile 2024 04:29

Cerca
Close this search box.

13 Aprile 2024 04:29

Imperia: ZTL, consigliere Zarbano chiede un maggiore supporto per i cittadini disabili. “Costretti a comunicare l’ingresso. Venga inserita una banca dati dedicata”

In breve: Il consigliere di minoranza Luciano Zarbano (Indipendenza-Imperia Senza Padroni), interviene con una nota stampa in merito alle modalità di accesso alle ZTL (Zona a Traffico Limitato) nella città di Imperia. 

Il consigliere di minoranza Luciano Zarbano (Indipendenza-Imperia Senza Padroni), interviene con una nota stampa in merito alle modalità di accesso alle ZTL (Zona a Traffico Limitato) nella città di Imperia. 

ZTL: la nota del consigliere Luciano Zarbano

Il Comune di Imperia ha adottato una politica che consente l’accesso e la sosta nelle Zone a Traffico Limitato (ZTL) ai cittadini muniti di pass disabili, a condizione che venga comunicato l’ingresso.

Tuttavia alcuni cittadini con disabilità hanno lamentato un inutile onere burocratico e limitante della libertà personale derivante da questa regolamentazione, poiché sono obbligati a comunicare l’entrata.

Il Gruppo Consiliare “Imperia senza Padroni – Indipendenza” ritiene che sarebbe auspicabile, qualora tecnicamente fattibile, estendere il libero accesso alla ZTL anche ai possessori di pass disabili, eliminando l’obbligo di comunicazione e prevedendo l’inserimento in una banca dati dedicata, uguale a quella dei possessori di permesso permanente.

Per questo motivo, è stata presentata una richiesta formale all’Amministrazione Comunale per esaminare e risolvere questa problematica.

“Chiediamo all’Amministrazione” comunica il Consigliere Zarbano “se intenda prendere in considerazione questa proposta al fine di garantire una più agevole accessibilità ed una maggiore libertà di movimento ai cittadini disabili della nostra comunità.

Condividi questo articolo: