18 Maggio 2024 06:47

Cerca
Close this search box.

18 Maggio 2024 06:47

Imperia: nei Cantieri Navali arriva “Kookaburra III”, barca a vela che perse la Coppa America nel 1987 /Foto e Video

In breve: L'imbarcazione, giunta nella serata di ieri, 14 marzo, a Imperia sarà sottoposta a piccoli interventi di manutenzione, per essere successivamente rimontata e messa in mare

Nei cantieri del COPI di Imperia arriva una imbarcazione di prestigio, la Kookaburra III, il defender che perse la Coppa America nel 1987.

Nei cantieri del COPI di Imperia arriva “Kookaburra III”

Lo yacht australiano ha navigato con Iain Murray nell’America ‘s Cup del 1987, tenutasi al largo di Fremantle, nell’Australia occidentale. Murray vinse la Defender Selection. Kookaburra III ha rappresentato l’Australia nell’America ‘s Cup, dove venne sconfitta dallo sfidante americano Dennis Conner che navigava su Stars & Stripes 87.

L’imbarcazione, giunta nella serata di ieri, 14 marzo, a Imperia sarà sottoposta a piccoli interventi di manutenzione, per essere successivamente rimontata e messa in mare. Lo yacht era già stato a Imperia circa 7 anni fa per la verniciatura dello scafo.

“È un onore per i nostri cantieri ospitare un’imbarcazione così prestigiosa e mettere a disposizione la nostra professionalità” dichiara a ImperiaPost il presidente del Copi, l’avvocato Alessandro Gallese.

Kookaburra III è stata costruita a Perth, nell’Australia occidentale da Parry Boat Builders. Era la terza delle barche Kookaburra costruite dal sindacato Taskforce 87, tutte progettate da Iain Murray e John Swarbrick.

Condividi questo articolo: