28 Maggio 2024 08:34

Cerca
Close this search box.

28 Maggio 2024 08:34

Pallavolo: Under 18, le ragazze del Golfo di Diana Volley raggiungono la finalissima nel torneo “Pasqua Sottorete” di Torino /Tutti i risultati

In breve: Altra grande soddisfazione nei premi individuali con Luisa Passino che è stata meritatamente decretata MVP del torneo.

Nello scorso fine settimana la under 18 del Golfo di Diana Volley targata Hotel Villa Levi ha partecipato all’importante torneo di pallavolo giovanile organizzato a Torino dalla Libertas Parella, giunto ormai alla quindicesima edizione.

Le dianesi hanno preso parte alla categoria under 18 riuscendo a raggiungere la finalissima

Nella prima giornata il Villa Levi ha dapprima superato le pari età del Valchisone per 3-0 (25-12; 25-20; 25-22), poi, disputando probabilmente la miglior partita del torneo, ha strapazzato le padrone di casa del Parella (formazione di assoluto rispetto, giunta poi terza) sempre per 3-0 (25-12; 25-14; 25-13) ed infine ha battuto il San Paolo Volley per 3-0 (25-10; 25-11; 25-11); giungendo prima del proprio girone.

Nella giornata finale le golfine hanno agevolmente vinto la partita dei quarti di finale contro il Volley San Benedetto per 2-0 (25-15, 25-5) ed affrontato in semifinale il 2D Lingotto (altra società torinese di ottima tradizione) in una partita piuttosto combattuta sino a metà del primo parziale con le piemontesi in vantaggio per 13-10, quando con un parziale di 15-2 la Hotel Villa Levi si aggiudicava il primo set per 25-15 ed in seguito il secondo per 25-14.

Si arrivava così alla finale tra La Hotel Villa Levi, campione territoriale di Liguria Ponente e L’Alba Volley, campione territoriale di Cuneo ed Asti.

Partita di altissimo livello combattuta punto a punto in entrambi i set con le piemontesi che prendevano il vantaggio decisivo nel finale. nel primo da 21-20 a 25-20 e nel secondo da 14-16 a 24-19. Sull’ultimo punto purtroppo l’opposto dell’Alba si infortunava piuttosto seriamente, tanto che la partita doveva essere sospesa in attesa dei soccorsi sul campo.

“Diciamo che abbiamo perso 2-0 la finale – dice coach Pontacolone quando si fa così male una giocatrice, non importa se è nostra od avversaria, il risultato passa in secondo piano. Abbiamo parlato tutti insieme, io, i dirigenti e le giocatrici, e ci sembrava giusto chiudere l’incontro qui decretando la vittoria dell’Alba, formazione molto forte con elementi che militano in prima squadra, che è terza in serie b2, e che comunque meritava la vittoria. Abbiamo rinunciato serenamente a giocarci la residua speranza e facciamo i nostri più forti auguri di pronta guarigione ad Alexia. Trovo che sia stato comunque un atto non banale di grandissimo fair play, ma non mi aspettavo nulla di diverso.

Tornando al torneo sono molto soddisfatto, abbiamo fatto sembrare semplicissime partite con squadre in realtà forti, c’è stato ampio spazio per tutte ed ho avuto ottime risposte da ogni singola atleta utilizzata. Nella partita con Alba siamo rimasti nel match pur contro un avversario molto forte che aveva un ritmo anche superiore al nostro. Dobbiamo prepararci alla finale regionale di fine mese e questo torneo è stato sicuramente utile nel nostro percorso”

Altra grande soddisfazione nei premi individuali con Luisa Passino che è stata meritatamente decretata MVP del torneo.

Condividi questo articolo: