15 Luglio 2024 15:57

Cerca
Close this search box.

15 Luglio 2024 15:57

Imperia: accoltellamento fuori dalla discoteca, scena muta davanti al giudice per il 22enne fermato per tentato omicidio

In breve: Si è tenuta, in Tribunale, a Imperia, l'udienza di convalida del fermo per tentato omicidio del 22enne che secondo quanto ricostruito, sabato notte all'esterno della discoteca Koko Beach, avrebbe accoltellato un 35enne e successivamente avrebbe tentato di investirlo con l'auto. 

Si è tenuta questa mattina, in Tribunale, a Imperia, l’udienza di convalida del fermo per tentato omicidio del 22enne che secondo quanto ricostruito, sabato notte all’esterno della discoteca Koko Beach avrebbe accoltellato un 35enne e successivamente avrebbe tentato di investirlo con l’auto. 

Imperia: 22enne arrestato per tentato omicidio

L’udienza si è tenuta davanti alla giudice Anna Bonsignorio (Pm Enrico Cinnella Della Porta). Il 22enne, che si è avvalso della facoltà di non rispondere, è difeso dall’avvocato Carlo Fossati del foro di Imperia che ha chiesto i domiciliari per il proprio assistito.

Secondo quanto ricostruito il 22enne e il 35enne avrebbero avuto, con le rispettive compagnie di amici, un primo screzio all’interno della discoteca per qualche complimento di troppo a una ragazza. I due gruppi di sarebbero poi dati appuntamebnto fuori dal locale dove la situazione sarebbe presto degenerata. Il 22enne avrebbe sferrato una coltellata al 35enne e successivamente avrebbe tentato di investirlo con l’auto. Quest’ultimo episodio, in particolare, sarebbe stato riferito agli investigatori della Squadra Mobile da alcuni testimoni oculari presenti sul posto al momento dei fatti. 

Il 35enne, non grave dopo l’aggressione, avrebbe riconosciuto il proprio aggressore, fermato la mattina seguente all’interno delle propria abitazione.

Nell’indagine sono coinvolti altri tre giovani, tutti denunciati a piede libero, difesi dall’avvocato Ramadan Tahiri.

 

 

 

Condividi questo articolo: