16 Luglio 2024 10:40

Cerca
Close this search box.

16 Luglio 2024 10:40

Imperia: controlli di Questura, Polizia locale e Finanza al Koko Beach, un uomo di 39 anni arrestato per resistenza e possesso di droga

In breve: Nel corso di un controllo, un uomo di 39 anni è stato fermato perché trovato in possesso di alcuni grammi di cocaina e ha reagito, danneggiando una volante della polizia

Il Koko Beach, il noto locale di Imperia all’esterno del quale lo scorso primo giugno si era verificato un accoltellamento che aveva portato all’arresto di una persona e alla denuncia di altre tre per tentato omicidio, nella serata di venerdì 7 giugno è stato al centro di un controllo interforze da parte di personale in divisa e in borghese di Squadra Mobile e Squadra volante della Questura, Guardia di finanza e Polizia locale. E un uomo di 39 anni è finito in manette per resistenza e possesso di droga ai fini dello spaccio.

Nel corso di un controllo, un uomo di 39 anni è stato fermato perché trovato in possesso di alcuni grammi di cocaina e ha reagito, danneggiando una volante della polizia

Le Forze dell’ordine sono entrate nel locale per compiere verifiche sulle persone che lo frequentano e la loro attenzione è stata attirata da un trentanovenne, che di fronte al controllo di polizia si è subito mostrato agitato. Accompagnato all’esterno e sottoposto a perquisizione personale, l’uomo è stato trovato in possesso di alcuni grammi di cocaina già divisa in dosi.

Il fermato ha fatto resistenza e danneggiato anche una volante della polizia. Gli agenti della Questura insieme a quelli della Polizia locale hanno deciso di perquisire anche l’abitazione dell’uomo, dove hanno trovato un bilancino di precisione, che si sospetta essere utilizzato per il confezionamento delle dosi di droga, e un fucile. Da qui l’arresto con le accuse di resistenza a pubblici ufficiali e detenzione di droga ai fini dello spaccio.

Condividi questo articolo: