16 Luglio 2024 14:04

Cerca
Close this search box.

16 Luglio 2024 14:04

Bajardo: la “TaxiTerapia” della Fondazione Iolanda Ferrara unisce anziani e giovani in un pomeriggio di amore e allegria/Foto e Video

In breve: L'evento svoltosi sabato ha coinvolto gli anziani ospiti delle Residenze del sollievo di Bajardo e Apricale e i ragazzi della Polisportiva Integrabili e dell'Associazione l'Amore è
Sabato 15 giugno, la Fondazione Iolanda Ferrara, gestore della Comunità Alloggio “Antonio Taggiasco” di Bajardo, ha organizzato per il quinto anno consecutivo l’evento di “TaxiTerapia” Memorial Guido D’Ambrosio. La manifestazione, dedicata agli anziani ospiti delle Residenze del Sollievo di Apricale e Bajardo e ai ragazzi della Polisportiva Integrabili di Sanremo e dell’Associazione L’Amore è di Imperia, si è svolta in collaborazione con XRT Scuderia e Comune di Bajardo.

L’evento svoltosi sabato ha coinvolto gli anziani ospiti delle Residenze del sollievo di Bajardo e Apricale e i ragazzi della Polisportiva Integrabili e dell’Associazione l’Amore è

L’evento ha consentito agli anziani e ai giovani portatori di handicap di compiere il giro turistico diretto a Ceriana e un altro giro con un emozionante serpentone di curve tra Bajardo e Berzi, a bordo di splendide auto, che hanno segnato la storia dei rally.  In contemporanea sono stati organizzati laboratori per i ragazzi e attività all’aria aperta, per garantire a tutti un pomeriggio di amore e allegria. Al termine  premiazioni per tutti i partecipanti e l’arrivederci al prossimo anni.

Teresa Marco

Spiega Teresa Marco, presidente della Cooperativa Tema e responsabile delle Residenze del Sollievo di Bajardo e Apricale: “Oggi è una grande giornata di gioia di anziani e ragazzi, insieme ai genitori. Un misto di epoche diciamo e questo è il sociale, questo vuol dire amarci uno con l’altro e non dimenticarcene mai, in qualunque momento. Noi come Fondazione Iolanda Ferrara ci stiamo provando e oramai penso di aver parlato più col cuore, nel senso che il sociale è sempre amare gli altri, perché dare vuol dire ricevere e questo sarà sempre il mio motto, dai e riceverai di più“.

Alessandro D’Ambrosio

Sottolinea Alessandro D’Ambrosio, organizzatore dell’evento, dedicato al papà Guido: TaxiTerapia nasce dall’unione di due passioni, una è il mio lavoro e l’altra è una mia grande passione, che sono le corse, le macchine da rally. E’ nato tutto per gioco e questa è la quinta edizione per il Memorial per mio papà, che da lassù oggi ha fatto in modo che uscisse il sole, si è alzato il vento, ha soffiato via le nuvole ed è uscito il sole.  Quest’anno c’è un progetto di inclusione di ragazzi e anziani, presente, passato e futuro e siamo molto contenti e sicuramente l’anno prossimo lavoreremo per avere sempre di più, perché come diceva poco fa mia mamma, quando dai ricevi e la miglior cosa è ricevere bene e amore da loro“.

Il sindaco di Bajardo Remo Moraglia

Dice il sindaco di Bajardo Remo Moraglia: “Questo è un evento che facciamo da 5 anni e unisce un po’ il mondo delle macchine a queste persone anziane che sono ospiti della nostra casa di riposo. E’ un momento di festa e per il nostro paese ed è anche un momento di aggregazione, che non è poco Questo è un luogo a 900 metri, quindi diventa un luogo molto salubre soprattutto nel periodo estivo e naturalmente gli anziani vengono volentieri in casa di riposo, perché qui comunque si sentono liberi anche di farsi delle passeggiate, visto che in questo paese i panorami non mancano e si può andarli a visitare”.

Condividi questo articolo: