16 Luglio 2024 13:43

Cerca
Close this search box.

16 Luglio 2024 13:43

Imperia: lavori rete elettrica, mercoledì 26 giugno possibile stop idrico nelle frazioni di Artallo e Massabovi. Giovedì 27 stop idrico in Strada delle Rocce

In breve: Alla ripresa del servizio potranno verificarsi casi di opalescenza che, progressivamente, tenderanno a scomparire.

Si comunica che, a causa dell’interruzione della fornitura di energia elettrica da parte di E- distribuzione nel Comune di Imperia, presso la centrale di sollevamento denominata “Artallo”, nella giornata di mercoledì 26 giugno p.v dalle ore 09,00 alle ore 12:00 potranno manifestarsi deficit parziali o totali nell’erogazione del servizio idropotabile alle utenze site nelle frazioni di Artallo e Massabovi.

In tale zona si potranno registrare diffusi cali di pressione e, localmente, transitorie interruzioni nell’erogazione dell’acqua: alla ripresa del servizio potranno verificarsi casi di opalescenza che, progressivamente, tenderanno a scomparire.

“Rivieracqua provvedera a la monitorare la situazione della rete acquedottistica fino al ritorno allordinaria gestione. Ci scusiamo anticipatamente con I’Utenza, precisando trattarsi di disservizio non dipendente da Rivieracqua spa ma conseguenza di attività di terzi”.

Imperia: acquedotto, giovedì 27 giugno stop idrico in Strada delle Rocce

Si comunica che, al fine di consentire l’esecuzione di un intervento di potenziamento dell’impianto idrico del Roja in Strada delle Rocce nel comune di Imperia, saranno effettuate alcune manovre sulla rete di distribuzione del’ acqua potabile. Conseguentemente nella giornata di giovedì 27 giugno p.v., a partire dalle ore 09,00 e sino alle ore 16,30 sarà interrotta l’erogazione di acqua in strada delle Rocce nel comune di Imperia.

Alla ripresa del servizio potranno verificarsi casi di opalescenza che, progressivamente, tenderanno a scomparire.

“Ci scusiamo anticipatamente con l’utenza, precisando trattarsi di un intervento finalizzato a garantire la migliore qualità del servizio di distribuzione idropotabile”.

Condividi questo articolo: