IMPERIA. IL CONSIGLIERE COMUNALE GLORIO (M5S), COORDINATRICE DEL PROGETTO “IMPERIA TOURIST ACTION” / I 5 PUNTI PROGRAMMATICI

Home Politica

COLLAGE TURISMO GLORIO

IMPERIA – La crisi del settore turistico che ha colpito Imperia e provincia, ha spinto un gruppo di attivisti del M5S guidati dalla consigliera Glorio e alcuni cittadini del capoluogo a formare un gruppo di lavoro che ha come obbiettivo quello di proporre idee e trovare soluzioni.

“In tal senso – scrivono i 5 Stelle imperiesi – abbiamo condiviso un progetto turistico denominato I.T.A. (Imperia Tourist Action) che avrà il compito di individuare tutte le risorse del territorio trasformandole in opportunità di rilancio per un settore che sta avendo particolare difficoltà.

I.T.A. è un progetto ambizioso e verrà sviluppato su 5 punti programmatici;

–  proposta di interventi anti erosione della costa marina circostante la città favorendo il ripacimento delle spiagge;

– coinvolgimento di strutture ricettive come Hotel ,B&B, Camping e Alberghi diffusi;

– incentivazione di strumenti promozionali come pacchetti vacanza per favorire l’Incoming,

– coinvolgimento di associazioni Onlus nelle attività turistiche,

– proposte di schede di valutazione che permettano di individuare le aree da migliorare. 

Crediamo che sia necessario concentrare le attenzioni di tutti gli Imperiesi verso il settore turistico, oggi in crisi e non adeguatamente supportato dagli enti preposti, dato che è l’unica possibilità per una ripresa economica e occupazionale della città.

Crediamo fortemente che Imperia debba puntare su un serio e coordinato programma di sviluppo turistico che coinvolga tutti gli operatori del settore favorendo cosi la crescita di tutto l’indotto e la rinascita di una città orfana di un settore trainante.

Sono previsti anche incontri mirati con l’amministrazione comunale e gli organi preposti al fine di individuare le aree di miglioramento del settore turistico.

Il gruppo di lavoro è aperto agli attivisti del M5S ma anche a tutti i cittadini che desiderano contribuire concretamente alla realizzazione di un progetto turistico per Imperia”.