IMPERIA. RIFIUTI. TRADECO E SINDACATI AI FERRI CORTI PER LE TREDICESIME. SABATO MATTINA L’ASSEMBLEA DEI LAVORATORI, DISAGI IN VISTA /DETTAGLI

Home Imperia

collage tradeco

IMPERIA – TRADECO/Sindacati/ Comune di Imperia. Sono questi i tre soggetti in causa che si troveranno ad affrontare una nuova protesta dei lavoratori del settore ambiente.  Questa mattina, come scritto da ImperiaPost nella giornata di ieri, la società ha incontrato le RSU per affrontare i ritardi relativi al pagamento degli stipendi e della tredicesima. Secondo quanto riferiscono i sindacati, infatti, gli stipendi non sarebbero ancora stati accreditati sui conti dei dipendenti anche se l’azienda ha assicurato che i bonifici sono partiti nella giornata di ieri.

Inoltre, dall’incontro di oggi è anche è anche emerso che la Tradeco avrebbe problemi di liquidità e che per il pagamento delle tredicesime avrebbe proposto ai sindacati di pagarle in due tranche: fine dicembre e fine gennaio. La Tradeco avrebbe anche addotto che i problemi e i ritardi sarebbero riconducibili ad un ritardo del mandato di pagamento del comune di Imperia, addebito respinto con forza dall’assessore Nicola Podestà che conferma la puntualità dei pagamenti. I sindacati hanno contestato il mancato versamento del dovuto nel fondo sanitario e del Tfr.

Nel frattempo sabato mattina, dalle 9 alle 11, è stata indetta un’assemblea sindacale di tutti i lavoratori che dovranno esprimersi sulla proposta della società. Nel caso in cui, cosa molto probabile, non venga accolta la proposta della Tradeco inizierà il blocco degli straordinari e altre forme di protesta che causeranno di certo non pochi disagi alla cittadinanza sotto le feste di Natale.