2 Marzo 2024 17:56

Cerca
Close this search box.

2 Marzo 2024 17:56

#SANREMO2015. LA CONFERENZA STAMPA FINALE. CONTI: “LA MIA SCOMMESSA SONO STATI I GIOVANI IN PRIMA SERATA”/LE IMMAGINI

In breve: "Sono felicissimo, lo spirito del Festival che avevo in testa è riuscito. Lo abbiamo dedicato alla gente, è per il pubblico e lo abbiamo costruito ad hoc"

P1150310

Dal 2006 ad oggi questo è il Festival più seguito“. È felice Giancarlo Leone che sforna dati a raffica per far rendere conto a tutti i presenti del grande successo di questa edizione del Festival di Sanremo.

L’età media è stata di 53 anni, in calo rispetto alle altre edizioni e lo share per la fascia di pubblico tra i 15 e i 24 anni è del 53% con un grande coinvolgimento del pubblico dei giovani come mai prima di oggi”.

Il Festival di Sanremo è durato complessivamente, in tutte le sue puntate, 18 ore e 22 minuti:Il più breve degli ultimi anni” sottolinea Leone.

Sono felicissimo, lo spirito del Festival che avevo in testa è riuscito. Lo abbiamo dedicato alla gente, è per il pubblico e lo abbiamo costruito ad hoc. Sono orgoglioso delle mie compagne di viaggio, sono state anche meglio di quanto mi potessi aspettare e mi hanno commosso con quella letterina finale, mi hanno riempito il cuore di gioia. Chiedo scusa se ho fatto qualche errore“.

La scommessa più grande l’ho vinta con i giovani in prima serata – ha dichiarato Carlo Conti – Abbiamo vinto e mi metto questa medaglietta addosso e sono certo che le canzoni dei ragazzi le sentiremo spesso passare in radio”. Tanta gioia, anche se mascherata da un po’ di stanchezza, da parte delle tre vallette: “In questa nuova veste di vallette ho mantenuto l’equilibrio con me stessa” dichiara EmmaAvrei voluto cantare, ma tutto quello che volevo fare l’ho fatto”

Prima avevo paura della stampa – dice Rocio Munoz Morales Ora qui ho sentito tanta fiducia da parte di tutta la squadra e questa sensazioni ha reso anche voi giornalisti più umani!”.

[wzslider autoplay=”true” transition=”‘slide'” lightbox=”true”]

 

 

 

Condividi questo articolo: