CONCORDATO PORTO DI IMPERIA SPA. BOMBA DEL SINDACO CAPACCI : “Dubbi sull’effettiva possibilità di accordo con le banche. Proroga dei lavori solo a determinate condizioni”

Il Sindaco di Imperia Carlo Capacci ha lanciato una vera e propria bomba dagli scranni del consiglio comunale, mettendo in dubbio la possibilità di chiusura degli accordi tra l’Acquamare e il sistema bancario necessaria per il buon esito del concordato preventivo della Porto di Imperia Spa, la società incaricata della gestione del porto turistico. Capacci, […]

Continua a leggere...