JOELE LEOTTA UCCISO PERCHE’ ITALIANO: massacrato di botte nel Kent, “Ci rubi il lavoro”

“La violenza aumenta l’odio e nient’altro“. Risuonano particolarmente attuali le parole di Martin Luther King nella gioranta di oggi visto che, per pura rabbia, nove ragazzi hanno picchiato e ucciso un giovane diciannovenne italiano che si trovava in Inghilterra per studiare e lavorare. Joele Leotta di Nibionno in provincia di Lecce era arrivato da poco […]

Continue Reading