Cultura e manifestazioni, Home — 27 novembre 2013 alle 13:13

“MUSICALS, MOVIES & CO.” : il 2 dicembre al via la manifestazione dedicata alla cinematografia italiana e internazionale

Ai nastri di partenza l’ottava edizione, e mezzo come specificano le organizzatrici, di “Musicals, Movies & Co.”, che prosegue il suo percorso itinerante attraverso la Liguria, Regione molto amata dalla cinematografia italiana e internazionale, tornando per il secondo anno a Imperia, in un’inedita location nel Borgo Parasio, cuore antico del capoluogo. “Diciamo che é l’edizione numero 8 e mezzo e […]

di Selena Marvaldi

musical and movies

Ai nastri di partenza l’ottava edizione, e mezzo come specificano le organizzatrici, di “Musicals, Movies & Co.”, che prosegue il suo percorso itinerante attraverso la Liguria, Regione molto amata dalla cinematografia italiana e internazionale, tornando per il secondo anno a Imperia, in un’inedita location nel Borgo Parasio, cuore antico del capoluogo.

Diciamo che é l’edizione numero 8 e mezzo e ci rifacciamo al grande maestro e regista Federico Fellini per i suoi 50 anni dall’uscita dell’omonimo film – spiega Cinzia Mondini presidente dell’associazione Decimamusa- In realtà è la seconda edizione, la prima si é svolta Villa Grock 2 anni fa. Ora la manifestazione si é spostata al Polivalente e si rivolge anche ai ragazzi, trattando argomenti importanti, ma con un sorriso“.

Sarà il Centro Culturale Polivalente infatti ad ospitare il nuovo appuntamento con il Festival, ideato e curato dall’Associazione culturale “Decima Musa”. Da lunedì 2 a sabato 7 dicembre si susseguiranno proiezioni, spettacoli, incontri e dibattiti, legati come di consueto dal fil rouge di opere “sorridenti” di qualità e dal proposito di offrire al pubblico qualcosa di diverso e interessante, scelto con attenzione tra gemme del passato e produzioni più recenti, dedicate agli appassionati di…”un certo cinema”.

Una ricerca che ha coinvolto non solo i Paesi Europei, ma anche il resto del mondo, con l’intenzione di creare un confronto umanistico di culture e tradizioni, e che quest’anno si è focalizzata sul tema: “Se permettete, parliamo di donne”, particolarmente stimolante per un’organizzazione tutta al femminile…

Donne, dunque, dipinte nelle più varie e simpatiche sfumature, raccontate da grandi registi che hanno scritto o stanno ancora scrivendo la storia del grande schermo. “Abbiamo inoltre il  patrocinio della Provincia, della Regione Liguria, della città di Imperia insieme ai Fratelli Carlo e il Ministero dei Beni Culturali, direzione generale per il cinema. In più anche quest’anno abbiamo ricevuto la medaglia dalla Presidenza della Repubblica, è la settima volta e la consegniamo a un personaggio di spicco nello spettacolo, ma quest’anno la teniamo noi anche se avremmo voluto darla a Bonacelli Paolo“.

Oltre ai molti aspetti del poliedrico mondo femminile, la manifestazione dedicherà uno spazio, come ogni anno, a Cinema e Liguria, e agli autori che in questa Regione sono nati, o arrivati per amore e per caso. Una “mini selezione di mini film” firmati da alcuni giovani movie maker liguri di talento, a confermare la vocazione del Festival a porsi come ponte tra passato e futuro. Da segnalare una novità: in questa edizione saranno in programma anche alcune proiezioni mattutine, dedicate agli studenti, ma aperte a chiunque. Inoltre, da evidenziare i dibattiti, animati da esperti e studiosi. Come sempre, l’ingresso sarà libero, fino ad esaurimento posti.

Ringraziamo inoltre sentitamente anche il Comune che é stato molto paziente con noi, sostenendoci sempre. Ricordiamo - conclude Marina Pratelliche lunedì 2 dicembre ci sarà la prima proiezione al mattino e l’inaugurazione alle 18 con la presentazione ufficiale

Tutte le proiezioni sono gratuite fino all’esaurimento dei 120 posti.

PROGRAMMA COMPLETO