Home, Imperia, Speciale Tares — 4 dicembre 2013 alle 11:45

CASO TARES – “E’ UNA TASSA INGIUSTA, PERCHÈ ALCUNI PAGANO POCO E ALTRI TANTISSIMO?” – Anche il titolare della Macelleria Tallone si unisce alla protesta

“Questa è una tassa ingiusta, senza criterio perchè non è omogenea per tutti, c’è chi paga tanto e chi paga poco…perchè?” Inizia così la conversazione con Luca Valgera, titolare della Macelleria Tallone di Porto Maurizio, con una domanda lecita che si stanno ponendo tutti coloro che si sono visti raddoppiare, se non peggio, la Tares. “La Tares, così come è […]

di Selena Marvaldi

macelleria tallone

Questa è una tassa ingiusta, senza criterio perchè non è omogenea per tutti, c’è chi paga tanto e chi paga poco…perchè?” Inizia così la conversazione con Luca Valgera, titolare della Macelleria Tallone di Porto Maurizio, con una domanda lecita che si stanno ponendo tutti coloro che si sono visti raddoppiare, se non peggio, la Tares.

La Tares, così come è oggi, va a incidere sulle aziende già al tracollo per la crisi nazionale, portano a chiudere ed è veramente una condizione che mi mette tristezza. Non sappiamo cosa pensare, paghiamo già tantissime tasse in generale allo Stato e tutti i nostri soldi dove vanno a finire mi chiedo visto che poi arrivano ulteriori pagamenti così elevati. A noi è raddoppiata, da 2000 euro siamo arrivati a pagare 4000 euro senza contare che abbiamo da pagare anche lo smaltimento dei rifiuti speciali.

Sicuramente andremo a manifestare sia domani che il 9 dicembre, bisogna far capire che ci stiamo stancando di tutta questa situazione“.