Attualità, Cronaca — 30 luglio 2013 alle 13:10

Blitz delle forze dell’ordine a casa di Claudio Scajola: I Carabinieri alla ricerca di alcuni reperti archeologici, la Postale per alcuni documenti

Doppio blitz a casa dell’ex Onorevole del Pdl Claudio Scajola. È ancora in corso la seconda perquisizione ad opera della guardia di Finanza, della Polizia Postale e Polizia Municipale. Secondo le prime indiscrezioni stamattina anche i Carabinieri avrebbero perquisito villa Ninina in cerca di reperti archeologici (forse delle anfore antiche), invece gli altri organi di polizia starebbero cercando altra documentazione […]

di Gabriele Piccardo

Gli uomini delle forze dell'ordine durante la perquisizione

Gli uomini delle forze dell’ordine durante la perquisizione


Doppio blitz a casa dell’ex Onorevole del Pdl Claudio Scajola. È ancora in corso la seconda perquisizione ad opera della guardia di Finanza, della Polizia Postale e Polizia Municipale. Secondo le prime indiscrezioni stamattina anche i Carabinieri avrebbero perquisito villa Ninina in cerca di reperti archeologici (forse delle anfore antiche), invece gli altri organi di polizia starebbero cercando altra documentazione relativa all’indagine sul finanziamento illecito anche se secondo altre fonti ci sarebbe una nuova inchiesta scaturita dopo il blitz effettuato dalla Polizia Postale nell’ufficio del commercialista di Scajola, Silvano Montaldo. Gli inquirenti avrebbero messo sotto la lente d’ingrandimento la sua fondazione “Cristoforo Colombo”, l’ipotesi di reato è riciclaggio. A breve maggiori dettagli.

 
 
 
FR_vetrine_3