Consigli comunali, Home, Politica — 27 dicembre 2013 alle 15:01

CONSIGLIO COMUNALE – SERIS. È BAGARRE. MARINO CHIEDE SCUSA: “COLPA MIA, HO INTERPRETATO MALE”. BALESTRA: “NON AVEVO CAPITO” /VIDEOSERVIZIO

È bagarre in consiglio comunale per l’errore commesso dal consigliere del Partito Democratico Fiorenzo Marino nell’interpretazione della mozione sull’interruzione dell’iter di privatizzazione del servizio di refezione scolastica attualmente gestito dalla società Seris Srl. Visto l’ambiente sempre più surriscaldato, il capogruppo del Pd Giorgio Montanari per sgomberare il campo da possibili equivoci ha chiesto lumi sull’interpretazione della mozione al segretario generale […]

di Gabriele Piccardo
Fiorenzo Marino

Fiorenzo Marino

È bagarre in consiglio comunale per l’errore commesso dal consigliere del Partito Democratico Fiorenzo Marino nell’interpretazione della mozione sull’interruzione dell’iter di privatizzazione del servizio di refezione scolastica attualmente gestito dalla società Seris Srl.

Visto l’ambiente sempre più surriscaldato, il capogruppo del Pd Giorgio Montanari per sgomberare il campo da possibili equivoci ha chiesto lumi sull’interpretazione della mozione al segretario generale Andrea Matarazzo. Una richiesta che ha provocato la reazione stizzita del capogruppo di Imperia Bene Comune Gianfranco Grosso.

Marino ha chiesto pubblicamente scusa per il suo errore di interpretazione. A Marino si è aggiunto il consigliere di Imperia Cambia Fulvio Balestra. “ImperiaPost” ha ripreso tutto.

RICHIESTA CHIARIMENTI MONTANARI E REPLICA STIZZITA DI GROSSO

SPIEGAZIONI SEGRETARIO GENERALE MATARAZZO

AMMISSIONE COLPA MARINO

AMMISSIONE COLPA BALESTRA

 
 
 
Primula nera live Bar 11